Home Politica Viterbo-Comune: la crisi politica di Fabrizio Purchiaroni, forzaitaliano di cdx passato su sponda civica che ora tornerebbe volentieri a casa
Viterbo-Comune: la crisi politica di Fabrizio Purchiaroni, forzaitaliano di cdx passato su sponda civica che ora tornerebbe volentieri a casa

Viterbo-Comune: la crisi politica di Fabrizio Purchiaroni, forzaitaliano di cdx passato su sponda civica che ora tornerebbe volentieri a casa

0
0

Noto ed apprezzato ingegnere cittadino, Fabrizio Purchiaroni non è stato sin dall’inizio un grande fan dell’amministrazione Arena: sempre molto critico con le iniziative della giunta si è trovato più vicino ai civici e al pd che ai suoi alleati di riferimento.

Sono iniziati mesi di travaglio, quindi, che lo avevano avvicinato al movimento civico 20 20 di Chiara Frontini cui sembrava dovesse approdare: improvviso poi ed inspiegabile poi il cambio di direzione che lo ha portato in casa Forza Civica accanto a Barelli (e Rossi).

Ma il feeling tra Purchiaroni e Barelli, nato in consiglio comunale, pare che poi nel tempo si sia attenuato, facendo precipitare Purchiaroni in un lungo momento di riflessione politica.

Non apprezza questo cdx, ma non vuole restare chiuso negli steccati di una lista civetta del pd e di qui la nostalgia dell’aria di casa starebbe prendendo in lui il sopravvento (anche perchè il suo elettorato è al 100% di centrodestra) anche se il partito azzurro è in netta decadenza e a Viterbo in grave crisi di identità.

Come uscirne? Non facile, ma il riavvicinamento alla Frontini potrebbe essere la chiave di volta.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *