Home Cronaca Viterbo-Comune, fantaboatos: tranquilli, la Chiesa della Pace non si tocca, la trattativa è con cinesi e arabi per vendere Palazzo dei Papi
Viterbo-Comune, fantaboatos: tranquilli, la Chiesa della Pace non si tocca, la trattativa è con cinesi e arabi per vendere Palazzo dei Papi

Viterbo-Comune, fantaboatos: tranquilli, la Chiesa della Pace non si tocca, la trattativa è con cinesi e arabi per vendere Palazzo dei Papi

0
0

Ieri pareva che il Comune avesse messo in vendita la Chiesa della Pace, sbigottimento generale, poi la paura è  rientrata: ma no, ma no, la Chiesa della Pace mai sarà venduta, rassicuravano Arena & C, come se alcuni documenti fossero carta straccia.

Ma  diamo loro una volta ascolto e rassicuriamoci: piuttosto quelli che ci inquietano sono alcuni fantaboatos di palazzo che parlano di una trattativa in corso per la cessione di palazzo dei papi con un gruppo finanziario di Dubai e una società cinese, la ArcheoPechino che vorrebbe usarlo come logo di un programma archeologico new globalista.

Palazzo dei Papi  resterebbe a Viterbo, non sarebbe smontato e ricostruito, ma la piazza diventerebbe territorio arabo o cinese come città del Vaticano a Roma,

Vi rendete conto, senza dover rincorrere il turismo, avremmo centinaia di migliaia di visitatori all’anno e lo stato straniero che ospiteremmo ci riconoscerebbe percentuali in grado sì di rilanciare l’economia.

E poi senza uscire dalle mura, avremmo stranieri in casa, vuoi mettere la comodità ?

Il fantaboatos è di quelli clamorosi, vediamo come finirà, magari cinesi o arabi ci ricostruirebbero anche lo stadio e sarebbero loro in grado sì di rilanciare la piscina comunale e di aggiustare strade e fontane.

Albino Papi

 

(il presente articolo è frutto totalmente della fantasia dell’autore)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *