Home Politica Viterbo, Comune, di Marini ce n’è uno, e naviga sempre anche in acque agitate con grande furbizia
Viterbo, Comune, di Marini ce n’è uno, e naviga sempre anche in acque agitate con grande furbizia

Viterbo, Comune, di Marini ce n’è uno, e naviga sempre anche in acque agitate con grande furbizia

0
0

Forza Italia è un partito che oramai fatica a trovare una identità? La totale Tajanidipendendenza (di Berlusconi ce n’è uno) non basta a far mantenere al partito azzurro percentuali a due cifre?

Conta poco, l’arte di saper sopravvivere nei mari perigliosi della politica, anche in periodi difficili, non è da tutti, ma appartiene sicuramente al furbissimo Giulio Marini che si è formato on the road e si vede.

Delega ai rifiuti? Neanche a parlarne, Marini ci scherza su e rifiuta con grande scaltrezza senza offendere l’amico Giovanni: l’ex sindaco è questo, capace di farti accettare quello che non ti piace, di colpirti a morte (politicamente) con il sorriso sulle labbra, di dire e non dire per dire tutto, di cambiare per non cambiare.

Ma è comunque un personaggio ed un politico tra i pochi rimasti in questa tristissima scena locale, sai già che può tradirti o vendere la tua pellaccia per suoi precisi disegni, ma mai la smetterà di offrirti un caffè e di darti una beneaugurante pacca sulla spalla: perché di Marini in ogni caso ce n’è uno.

(giordano marrone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *