Home Politica Viterbo-Comune: “caso Nunzi”, un giallo irrisolto inquietante, cosa c’è sotto, cosa i viterbesi non devono sapere? 5 domande di cittapaese.it al senatore Fusco
Viterbo-Comune: “caso Nunzi”, un giallo irrisolto inquietante, cosa c’è sotto, cosa i viterbesi non devono sapere? 5 domande di cittapaese.it al senatore Fusco

Viterbo-Comune: “caso Nunzi”, un giallo irrisolto inquietante, cosa c’è sotto, cosa i viterbesi non devono sapere? 5 domande di cittapaese.it al senatore Fusco

0
0

Il “Caso Nunzi” resta uno dei gialli più intrigati e di difficile risoluzione della vita politica viterbese degli ultimi tempi: perchè la giovin assessora fu mandata via e cancellata dal cdx viterbese dal senatore lazial-leghista? Cittapaese.it al riguardo pone 5 domande a quest’ultimo, confidando in una sua cortese risposta.

1) Gentile senatore ci può dire perchè decise di sostituire la Nunzi all’assessorato al termalismo e alla polizia municipale?

2) Ci spieghi meglio, la Nunzi non si dimostrò all’altezza dell’incarico denotando gravi lacune tecniche?

3) Si mise deliberatamente in contrasto con la linea del partito, seguendo una strada in antitesi con quest’ultima?

4) Dimostrò forse la Nunzi scarso rispetto per l’etica in generale o venne meno ad un codice di comportamento interno al partito, e se sì quale?

5) Venne mai la stessa meno alla sua fiducia, o a cos’altro? Perchè dei partecipanti al cosiddetto discusso “viaggio a Roma” alla direzione nazionale del partito la Nunzi è stata l’unica ad essere estromessa dalla Lega, mentre la Salcini è diventata addirittura assessore?

grazie

Pasquale Bottone

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *