Home Cronaca Viterbo-Comune, boatos, testata giornalistica socia in affari con comune e associazioni con percentuale fissa sulla vendita dei biglietti per gli eventi: scenario inaudito di commistione tra affari e ricatti per la promozione
Viterbo-Comune, boatos, testata giornalistica socia in affari con  comune e associazioni con percentuale fissa sulla vendita dei biglietti per gli eventi: scenario inaudito di commistione tra affari e ricatti per la promozione

Viterbo-Comune, boatos, testata giornalistica socia in affari con comune e associazioni con percentuale fissa sulla vendita dei biglietti per gli eventi: scenario inaudito di commistione tra affari e ricatti per la promozione

0
0

La notizia corre in città da tempo, ma in questo periodo le voci che la riguardano sarebbero sempre più insistenti: e disegnerebbero un panorama davvero inaudito e assai preoccupante per Viterbo.

In pratica pare, ma sono boatos che provengono da più ambienti e bene informati, che una testata giornalistica locale sarebbe socia di Comune e associazioni per quello che concerne gli eventi cittadini: la stessa testata pretenderebbe una percentuale (neanche bassa) sullo sbigliettamento delle serate ed in cambio promuoverebbe di volta in volta l’evento di scena.

Uno scenario davvero da brivido che vedrebbe promosse solo le rassegne disposte a versare percentuali sugli incassi e le altre tagliate fuori dalla promozione.

Ma la domanda è : come farebbe Palazzo dei Priori a stringere accordi con un solo giornale concedendo addirittura a quest’ultimo di entrare in società?

Continueremo ad indagare sulla questione, sperando che il muro di gomma che consente l’assurdo a Viterbo possa lentamente essere abbattuto dalla voglia di trasparenza e di crescita di una parte della città.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *