Home Politica Viterbo-Comune: apoteosi Lega, il partito di Fusco non ha avversari in Tuscia, conquista anche Civita e Tarquinia, Arena sempre più “commissariato”
Viterbo-Comune: apoteosi Lega, il partito di Fusco non ha avversari in Tuscia, conquista anche Civita e Tarquinia, Arena sempre più “commissariato”

Viterbo-Comune: apoteosi Lega, il partito di Fusco non ha avversari in Tuscia, conquista anche Civita e Tarquinia, Arena sempre più “commissariato”

0
0

E ancora una volta è apoteosi Lega, stracciati gli avversari a Tarquinia e a Civita Castellana (qui in tandem con fdi), il cdx in Tuscia non c’è più. La Lega è nettamente il primo partito ovunque e anche l’amministrazione Arena dovrebbe trarne le conseguenze: Forza Italia ha retto solo a Civitavecchia, ma anche nella città di Viterbo è diventato un partito residuale.

E’ vero che Arena fu eletto da un cdx unito, ma è anche vero che nella scorsa campagna elettorale per le comunali le frizioni all’interno della coalizione non mancarono e della scelta dell’attuale primo cittadino in pochi erano convinti anche all’interno del partito azzurro che qui viene miracolosamente tenuto in vita solo dalla scaltrezza di Giulio Marini e dal suo stretto rapporto con il territorio.

Oltre ad una navigazione assai incerta, l’attuale maggioranza si può dire che ormai rappresenti assai poco l’humus politico del viterbese che ha scelto Lega: Arena purtroppo per lui è destinato ad un commissariamento continuo e incalzante da parte del senatore Fusco, entro un anno sarebbe più equo per tutti arrivare a nuove elezioni.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *