Home Politica Viterbo-Comune: accordo di ferro Battistoni-Panunzi, pronta l’alternativa per il dopo Arena, l’ennesima prova di colpo di Palazzo per la spartizione del potere
Viterbo-Comune: accordo di ferro Battistoni-Panunzi, pronta l’alternativa per il dopo Arena, l’ennesima prova di colpo di Palazzo per la spartizione del potere

Viterbo-Comune: accordo di ferro Battistoni-Panunzi, pronta l’alternativa per il dopo Arena, l’ennesima prova di colpo di Palazzo per la spartizione del potere

0
0

L’accordo sulla Talete ci aveva già fatto chiaramente comprendere come i rapporti tra il consigliere regionale Panunzi e il senatore Battistoni fossero ottimi: la nascita della lista Forza Civica di Purchiaroni e Barelli ci fa capire come siano diventati idilliaci.

Il duo infatti ha benedetto la nascita della “lista civetta”, ponendola come prima pietra di un’operazione di palazzo per la conquista di Palazzo dei Priori nel dopo Arena (candidato sindaco lo stesso Purchiaroni o Alvaro Ricci che continua a premere in tal senso).

Ancora una volta quindi il Pd viterbese (o almeno una parte) cerca di raggiungere la posizione cittadina più ambita con un accordicchio tattico di basso livello, coinvolgendo il battistoniano (di ferro) Purchiaroni, preoccupato per la possibile perdita di ambite consulenze e l’ex vivaviterbo Barelli, già con Rossi e i suoi protagonista dell’affermazione micheliniana del 2013.

Purchiaroni, a lungo in passato assente dalla politica per inchieste che alla fine lo hanno visto “prescritto”, è già ben noto per le sue piroettes professional-politiche: Barelli si è messo in mostra ultimamente per un rigore etico ed un attivismo da consigliere comunale che alla luce di questo patto di palazzo risultano vistosamente sminuiti.

Barelli è un buon politico, ma fin quando non si distaccherà dalla lobby cultural-politica di Caffeina (la rassegna è un must e non si tocca, ma le contaminazioni con la politica andrebbero evitate) non raccoglierà quanto di buono ha seminato.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *