Home Cronaca Viterbo, centro storico sempre più vuoto: ed ora la tendenza è tenere chiusi i negozi il pomeriggio per risparmiare sui costi
Viterbo, centro storico sempre più vuoto: ed ora la tendenza è tenere chiusi i negozi il pomeriggio per risparmiare sui costi

Viterbo, centro storico sempre più vuoto: ed ora la tendenza è tenere chiusi i negozi il pomeriggio per risparmiare sui costi

0
0

C’è un fatto nuovo all’interno della vita commerciale cittadina, non particolarmente incoraggiante: a causa del sempre più scarso affollamento delle strade del centro storico, non mancano i negozi che preferiscono restare chiusi. “Con il freddo ed il deserto intorno- confessa C.T- preferisco prendere appuntamento con i clienti veramente interessati per la mattina e dopo pranzo non rialzare la saracinesca. Risparmio in corrente e riscaldamento”.

Non si tratta di un caso isolato, ma di una tendenza che rischia di prendere piede almeno fino a primavera quando le migliorate condizioni atmosferiche potrebbero spingere qualche viterbese in più a passeggiare: “Ci sono posti dove c’è folla anche quando nevica- sottolinea A.B.- qui già se piove o va un po’ più giù la temperatura non cammina nessuno, non vorrei che la cosa stesse diventando anche psicologica, stiamo rinunciando a vivere la nostra città”.

Intanto la crisi di vendite mette a rischio altri 2 esercizi commerciali tra Piazza delle Erbe e Piazza del Teatro, ognuno fa i conti, ma il problema è che quasi sempre sono in rosso. E allora si va via.

(l.g.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *