Home Politica Viterbo “capitale dell’inciucio”: in anteprima per i nostri lettori la nuova torre che sorgerà a Piazza del Comune, sembra Milano o Tokyo, non vi pare?
Viterbo “capitale dell’inciucio”: in anteprima per i nostri lettori la nuova torre che sorgerà a Piazza del Comune, sembra Milano o Tokyo, non vi pare?

Viterbo “capitale dell’inciucio”: in anteprima per i nostri lettori la nuova torre che sorgerà a Piazza del Comune, sembra Milano o Tokyo, non vi pare?

0
0

Certo che bisogna dire che ne è valsa la pena: che vuoi che sia rinunciare a qualche milione di emendamenti se il risultato è quello che si vede nella foto? Viterbo finalmente avrà una torre moderna a Piazza del Comune, di quelle che potrebbero sorgere anche in una metropoli,

Cambierà il volto della città, sarà ad essa collegato un vero e proprio centro direzionale, roba che neanche nel Giappone più evoluto vedi: certo che quando la destra viterbese incontra il movimento una stella (formato da un solo portavoce che fa politica, legge, scrive, balla nei pubblici appuntamenti, vota da solo nei direttivi “ad uno”, canta e suona tutto in prima persona) i risultati sono eccezionali.

Poi sappiamo che Arena è un “bimbo di cuore” quando ha visto il disegno della torre si è emozionato ed è corso ad abbracciare l’unastellato, “si facciamola insieme, dai Massimo” e tanto è stato l’entusiasmo che una troupe di ingegneri è già attesa in città per un sopralluogo  e per concordare l’inizio dei lavori.

Eccoci qua, dagli inciuci possono nascere le vere svolte per la città: e bastasse rinunciare a 1236890 emendamenti per ottenere ciò, che importa dell’opposizione, tutti di un sentimento verso traguardi tecnologicamente all’avanguardia.

Il bilancio è approvato, la torre sorgerà presto nella valle di inciuciopoli, l’avvenire si fa radioso.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *