Home Politica Viterbo, asse Ricci-Barelli, una pietra tombale sulla credibilità del csx viterbese: Caffeina Party-sinistra Pd, un patto contro natura che dura da 7 anni
Viterbo, asse Ricci-Barelli, una pietra tombale sulla credibilità del csx viterbese: Caffeina Party-sinistra Pd, un patto contro natura  che dura da 7 anni

Viterbo, asse Ricci-Barelli, una pietra tombale sulla credibilità del csx viterbese: Caffeina Party-sinistra Pd, un patto contro natura che dura da 7 anni

0
0

Qualsiasi cosa accada nel csx viterbese risponde Barelli del Caffeina Party ora noto come Forza Civica: qualunque battaglia faccia in consiglio Alvaro Ricci (nella foto) si viene a creare l’asse con l’avvocato della Fondazione Caffeina.

Rossi, Barelli e la sinistra pd (con un momento passato di totale coinvolgimento anche dell’ala centrista del partito) sono un corpo ed un’anima dai tempi della campagna elettorale pro Michelini e lo sono rimasti sino ad oggi.

Avrete letto della difesa d’ufficio che ha messo in campo il Ricci in occasione della mancata assegnazione diretta del villaggio natalizio alla Fondazione Caffeina, uno schieramento a difesa a tutto campo: Ricci e Barelli non fanno che rinfacciare ad Arena le grandi iniziative della loro amministrazione: e quali sarebbero, i cartelloni in maccheronic english, il festival delle luci. la clamorosa nomina di Barelli ad assessore alla cultura ad amministrazione appena insediata?

L’intesa tra Rossi, che continua a scrivere libri su una ipotetica buona destra mentre fa di tutto per reclamizzare il mainstream progressista, Barelli e il pd post-ds si è rivelata già ampiamente fallimentare e non si riescono ad inviduare i motivi che la tengono in vita.

Cascami di consenso elettorale, pure business o cosa?

La perdita di credibilità del csx viterbese avanza a passi da elefante.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *