Home Politica Viterbo, anche per il Natale solo polemiche, invidie, gelosie, colpi bassi da provincia depressa, il livello è ormai sotto terra
Viterbo, anche per il Natale solo polemiche, invidie, gelosie, colpi bassi da provincia depressa, il livello è ormai sotto terra

Viterbo, anche per il Natale solo polemiche, invidie, gelosie, colpi bassi da provincia depressa, il livello è ormai sotto terra

0
0

Ed anche per il Natale nessuno che pensi all’interesse generale: solo beghe da provincia depressa, partiti pro caffeina christmas, partiti contrari, una autentica tristezza.

Anche perchè il villaggio natalizio certo che si può fare, ma non è un must, prima bisognerebbe pensare all’illuminazione della città, dei monumenti, dei palazzi istituzionali.

Invece ognuno pensa a sè, al proprio personale tornaconto, il comune è lentissimo con le procedure, una idea originale non c’è (anche il villaggio natalizio è un ricalco) e la città aspetta un nuovo miracolo economico dal nulla.

In questo quadro di livello infimo della cultura e dell’intrattenimento la fondazione Caffeina gioca a fare l’elemento indispensabile, l’unica via di salvezza in una sorta di autoesaltazione continua stucchevole da borgo isolato dal mondo.

Questa è Viterbo, anche a Natale, il nulla che sopravvive stancamente a se stesso.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *