Home Politica Villaggio natalizio: 10 domande alla Fondazione Caffeina e all’Ispettorato del Lavoro da Luigi Telli (segretario Prc)
Villaggio natalizio: 10 domande alla Fondazione Caffeina e all’Ispettorato del Lavoro da Luigi Telli (segretario Prc)

Villaggio natalizio: 10 domande alla Fondazione Caffeina e all’Ispettorato del Lavoro da Luigi Telli (segretario Prc)

0
0

Nessuno ha risposto alla nostre domande nè a quelle di un noto sindacalista cittadino riguardo al trattamento ricevuto dai lavoratori del villaggio natalizio viterbese, alle loro condizioni di impiego e contrattuali: chiarimenti in tal senso non sono arrivati nè dalla Fondazione Caffeina nè dall’Ispettorato del Lavoro.  Ora il segretario del Prc  invia un suo decalogo di questioni da chiarire: lo pubblichiamo di seguito come importante contributo al dibattito, confidando che chi di dovere voglia rispondere.

1) quanti sono gli addetti?
2) quanti a contratto quanti in alternanza scuola lavoro?
3) se a contratto che contratto è stato applicato?
4) sono trattenuti i contributi INPS?
5) sono trattenuti i contributi INAIL?
6) sono conteggiati ferie e Tfr?
7) è previsto il pagamento della tassa di occupazione di suolo pubblico? Quali gli introiti per il Comune? 
8) per l’alternanza scuola lavoro sono previsti crediti formativi?
9) se previsti come sono stati determinati e da chi?
10) I  lavoratori sono stati assunti a chiamata, a conoscenza personale o per raccomandaz

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close