Verso le politiche: simbolo scudocrociato? Non ammesso

Il simbolo della Margherita non potrà essere associato ad alcuna lista di candidati alle elezioni politiche del 4 marzo. Così come al momento risultano respinti dal Viminale, salvo modifiche grafiche  e/o integrazioni, lo Scudocrociato Libertas usato dalla Dc e riproposto per le politiche dal vincente della disfida giudiziaria Giovanni Fontana. Sono alcuni fra i primi verdetti sui simboli elettorali contenuti nella bacheca al piano terra del ministero degli Interni. La quale comunica anche, fra l’altro, che fra i simboli al momento bocciati, salvo revisioni, ci sono quelli dell’Msi, del Movimento politico dei Forconi, della “Lega per l’Italia”.

 

foto aska

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *