Verso le politiche: e stavolta per Fioroni si deciderà davvero in Zona Cesarini, nulla è scontato

Sono giorni di attesa e di tensione per Beppe Fioroni e i suoi fedelissimi: la sesta candidatura per l’onorevole di Pianoscarano stavolta non è scontata e tutto si deciderà probabilmente in zona Cesarini con il rischio, per la prima volta in 25 anni, che la cosa non possa andare in porto. I vertici del Pd non hanno ancora sciolto il nodo delle deroghe da sciogliere e non si riesce a comprendere bene Renzi cosa abbia in testa per il politico viterbese, si vocifera anche che a quest’ultimo venga affidato un collegio particolarmente difficile per farlo rinunciare. In tal caso si aprirebbero nuovi scenari davvero imprevedibili che porterebbero Fioroni a candidarsi come sindaco alle comunali: quello che è certo è che  il Presidente della Commissione Moro cercherà di farsi candidare in Parlamento fino all’ultimo, non è intenzionato a gettare la spugna facilmente: il ruolo di primo cittadino a lui andrebbe bene, ma fra 5 anni, ora è ancora troppo presto, ad ottobre saranno solo 60 primavere.

(pa.bo.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *