Verso le elezioni. Marini-Sabatini, tandem “fuorimoda” per il centrodestra, ora rischiano di guardare le elezioni in TV

Sono anni che li si vede sempre insieme, da qualche tempo hanno messo su anche un’associazione “Il Leone” che già ha organizzato eventi – dibattito su politca e società : eppure entrambi rischiano di restare fuori dai giochi elettorali. Sabatini, perchè il suo possibile rientro in Forza Italia non è andato a buon fine, Marini perchè ancora si spende per la candidatura dell’amico. Sabatini non sarà candidato probabilmente da nessuno, a meno di sorprese dell’ultima ora, nè da Forza Italia nè tantomeno da Fratelli d’Italia: Marini rischia di pagare questa sua fedeltà e di “andare a fondo con l’amico”, come pare abbia confidato con amarezza in queste ore ad un fedelissimo del suo entourage. Il fatto è che a livello regionale oramai è Battistoni a dettare legge, il suo filo diretto con Tajani è ininterrotto e per gli avversari di una volta non c’è spazio: a questo punto resta da capire cosa faranno i due inseparabili compagni di ventura Sabatini e Marini ( sempre che a quest’ultimo non venga fatta una offerta per le regionali o per il Senato), se metteranno su una lista civica per le prossime comunali: l’era del centrodestra dei grandi partiti sembra infatti per entrambi essersi conclusa.

(p.b.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *