Home Politica Verso le comunali: Serra possibile candidato del Pd “alternativo a Fioroni”, già si lavora per Palazzo dei Priori
Verso le comunali: Serra possibile candidato del Pd “alternativo a Fioroni”, già si lavora per Palazzo dei Priori

Verso le comunali: Serra possibile candidato del Pd “alternativo a Fioroni”, già si lavora per Palazzo dei Priori

0
0

Siamo in  piena campagna elettorale per le regionali e le politiche, gli sforzi dei partiti vanno in più direzioni, ma in realtà la battaglia  per le comunali  è già iniziata: ancora non è certa, anche se probabile la rinuncia di Michelini che sembra voler tornare al suo lavoro nell’entusiasmo generale della sua famiglia. Il Pd non  ha ancora davvero idea di candidare, i rapporti gelidi tra Fioroni e Panunzi non aiutano a trovare coesione interna, e soprattutto nessuno sa se l’onorevole di Pianoscarano alla fine userà i suoi Moderati e Riformisti per gettare un ponte a destra ed organizzare una grande coalizione. In questo clima di totale incertezza non sono pochi quelli all’interno dei democrats, specie di area orlandiana, che si augurano che il candidato prescelto alla fine sia Francesco Serra, stimato cardiologo e capogruppo del partito nella scorsa legislatura e soprattutto persona stimata e senza macchia con un portafoglio di voti notevole che non gli è valso mai incarichi all’altezza: ma i fioroniani difficilmente confluiranno sul suo nome che potrebbe diventare decisivo se la spaccatura interna al pd portasse i panunziani a concorrere con una propria lista autonoma. Ma prima ci sono le politiche e le regionali, dopo se ne parlerà, anche se il vero obiettivo per molti, anche in presenza di altre candidature, resta Palazzo dei Priori.

(p.b.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close