Home Politica Verso il voto di maggio: il leader di Casa Pound Di Stefano a Viterbo: “Parteciperemo alle comunali”
Verso il voto di maggio: il leader di Casa Pound  Di Stefano a Viterbo: “Parteciperemo alle comunali”

Verso il voto di maggio: il leader di Casa Pound Di Stefano a Viterbo: “Parteciperemo alle comunali”

0
0

Il leader  di Casapaund Simone Di Stefano ha presentato oggi nella sede di Viterbo,  la candidatura del suo partito alle prossime elezioni comunali.

“Sono felice di ripartire da Viterbo,  dove abbiamo ottenuto il 4%, un risultato pieno e pesante rispetto ai dati nazionali. Per Viterbo vorremo essere determinanti,  portare un grande risultato e far valere i nostri progetti.  Scuoteremo la politica locale attraverso un segnale forte. Punti forti del nostro programma – continua Di Stefano- rimettere in moto l’economia di questo territorio,  chiudere ai clandestini e creare ricchezza. So che  Viterbo ci darà grandi soddisfazioni, sarà la nostra punta di diamante”.

Per quanto riguarda i risultati nazionali preferisce non commentare: “Vista questa legge elettorale che li ha portati all’empasse,  dal 23 marzo vedremo i fuochi d’artificio. Posso comunque dirvi che la nostra  battaglia contro lo jus soli continua, non saremo in parlamento ma continueremo fuori e in prima linea per sostenere le nostre idee.

A prendere la parola è poi Umberto Ciucciarelli:“Abbiamo iniziato a lavorare al programma, che sarà incentrato sulla sicurezza della città, da troppo tempo abbandonata  e sulla  ricreazione del denaro da spendere, cioè sulla promozione di iniziative che ricreino ricchezza facendo perno sulle  peculiarità territoriali:  agricoltura e turismo. Dateci il comune, poi vi faremo vedere”.

Per concludere  Claudio  Taglia parla del rilancio  delle ex terme Inps: ” In passato sono state un’ avanguardia per  la terapia dei fanghi, accogliendo utenti da tutta Europa, oggi la riapertura è ferma in qualche cassetto. Rilanceremo tutte le attività produttive del nostro territorio con progetti mirati”. (b.f.)

 

Nella foto da sinistra a destra Umberto Ciucciarelli, Simone di Stefano e Claudio Taglia

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close