Ventenne spinge a terra anziana signora per rapinarla: identificato e arrestato dai Carabinieri

Ancora microdelinquenza della disperazione (?), in Tuscia, questa volta a Ronciglione: un ventenne di nazionalità egiziana, senza fissa dimora, ha avvicinato una anziana donna con una scusa banale, poi le ha strappato la borsa, facendo in modo  che la settantenne finisse a terra e riportasse varie ecchimosi sul corpo.

I Carabinieri della compagnia di Ronciglione, dopo veloci ed efficaci indagini, lo hanno però identificato ed arrestato.

(g.r.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *