Home Cronaca Tragedia sulla Roma- Fiumicino, muore giovane donna, terzo incidente mortale in due giorni
Tragedia  sulla Roma- Fiumicino, muore giovane donna, terzo incidente mortale in due giorni

Tragedia sulla Roma- Fiumicino, muore giovane donna, terzo incidente mortale in due giorni

0
0

Una ragazza è morta a causa di un incidente stradale avvenuto sulla Roma-Fiumicino, all’altezza del km 14,500. La giovane stava percorrendo la strada in direzione del litorale quando, per cause da appurare, si è scontrata contro un’altra auto. Nell’impatto altre due persone sono rimaste ferite.

Secondo i primi riscontri la ragazza, che aveva tra i 20 e i 25 anni, viaggiava su una Fiat Punto nuovo modello. L’auto, dopo l’impatto con l’altra vettura, si girava, in un testacoda.

Immediati i soccorsi. Il persona medico, giunto anche con l’eliambulanza, ha rianimato la giovane sul posto. I tentativi, però, sono stati vani: troppo gravi le ferite riportate, è morta sul colpo.

Le altre due persone coinvolte nell’incidente sono state portate all’ospedale San Camillo di Roma. Per permettere le operazioni di soccorso e i rilievi scientifici, Anas ha modificato il traffico: per chi proviene dal Grande Raccordo Anulare ed è diretto verso l’aeroporto di Fiumicino è consigliata l’uscita via Magliana/via Portuense. Sulla carreggiata in direzione Roma il traffico è invece regolare, dopo la chiusura effettuata per consentire l’atterraggio dell’elisoccorso.

Terzo incidente mortale in due giorni
La tragedia della Roma-Fiumicino è la terza in due giorni. Alle 3 del mattino di domenica 3 novembre, nel tratto tra l’allacciamento con la Diramazione Roma Sud e Valmontone in direzione Napoli, un uomo di 47enne è morto in un incidente autonomo.

Sempre domenica, una giovanissima di appena 14 anni ha perso la vita. Viaggiava in auto con la nonna, la vettura dopo aver sbandato è finita contro un albero. (romatoday)

Argomenti:

In Evidenza

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/incidente-stradale/morta-roma-fiumicino-4-novembre-2019.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *