Home Cronaca Tenta di strangolare la figlia di un anno con una canottiera
Tenta di strangolare la figlia di un anno con una canottiera

Tenta di strangolare la figlia di un anno con una canottiera

0
0

Ha tentato di strangolare la figlia di un anno stringendole attorno al collo la canottiera. E’ accaduto giovedì sera intorno alle 23 a Parma. La donna, una nigeriana di 30 anni, è ora agli arresti domiciliari in ospedale. A riportare la notizia è ‘La Gazzetta di Parma’. La piccola si è salvata grazie all’intervento di alcuni poliziotti che sono accorsi sul posto dopo aver ricevuto diverse segnalazioni relative alla presenza di una donna che urlava in mezzo alla strada con in braccio una bambina.

Gli agenti al loro arrivo hanno cercato di calmare la donna, l’hanno accompagnata nel suo appartamento lì vicino e hanno chiamato il 118. Mentre aspettavano l’ambulanza però la nigeriana con uno scatto improvviso ha tolto la canottiera alla piccola e gliel’ha avvolta intorno al collo. L’immediato intervento dei poliziotti ha evitato il peggio. La piccola ha riportato solo qualche escoriazione al collo. Per la donna sono scattati gli arresti domiciliari e il divieto di avvicinarsi alla bambina, che è stata affidata al padre. (adn)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close