Home Cultura Teatro Unione: Tato Russo torna all’Unione con “La ragione degli altri”, sua commedia tratta da Pirandello
Teatro Unione: Tato Russo torna all’Unione con “La ragione degli altri”, sua commedia tratta da Pirandello

Teatro Unione: Tato Russo torna all’Unione con “La ragione degli altri”, sua commedia tratta da Pirandello

0
0

Tato Russo torna al Teatro dell’Unione domenica 28 gennaio (ore 18) con “La ragione degli altri”, sua opera tratta  da Luigi Pirandello.   La commedia in tre atti, la cui trama contiene alcuni elementi autobiografici (già presenti nel racconto Il Nido, datato 1895 e di cui la pièce costituisce l’evoluzione) racconta di un insolito dramma borghese. Livia, la ricca moglie di Leonardo, un giornalista squattrinato, scopre che il marito la tradisce e che dall’adulterio è nata una bambina. Da qui, la moglie tradita consentirà suo malgrado al tradimento del marito facendosene una ragione; il marito consentirà a continuare il rapporto con la moglie a scapito dell’amore verso l’amante, e l’amante consentirà a farsi una ragione della necessità del marito di non distruggere la relazione con la moglie. Insomma, ognuno si inventerà una maschera per sopravvivere all’inganno reciproco. L’arrivo in casa della coppia del padre della moglie sconvolgerà il silenzioso equilibrio che si era stabilito tra le parti e scompaginerà le ragioni d’ognuno ad accettare quel tipo di relazione.

LA RAGIONE DEGLI ALTRI

Di Tato Russo, da Luigi Pirandello.
Con Renato De Rienzo, Massimo Sorrentino, Armando De Ceccon, Giulia Gallone, Francesco Ruotolo, Giorgia Guerra, Claudia Balsamo, Riccardo Citro.
Scene Peppe Zarbo, Costumi Giusi Giustino, Musiche Zeno Craig, Disegno Luci Roger Lafontaine.
Regia Di Tato Russo. Assistenti alla regia Davide Sacco, Riccardo Citro
Responsabile Tecnico Giuseppe Zarbo, Realizzazione Costumi Sartoria Farani e Dominorosa, Parrucche Artimmagine Napoli, Scarpe Di Domenico Napoli, Amministratore Renato De Rienzo,
Distribuzione Patrizia Natale Elettricista Antonio Licciardello, Sarta Valentina Ciappa, Grafica Ilenia Fusco, Ufficio Produzione Melina Balzamo.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close