Home Tag "c1"

Viterbo-Comune: “Viterbo è una città ancora ferma agli anni 60/70, ci vuole una svolta totale, “volerle bene”, a colloquio con Fabrizio Purchiaroni

Dopo più di 10 anni di assenza dalla scena politica l’ingegnere Purchiaroni era tornato ad occuparsi della cosa pubblica candidandosi alle comunali con Forza Italia lo scorso anno: eletto, ha poi svolto il suo ruolo di consigliere comunale con grande indipendenza, non trovandosi d’accordo con parecchi provvedimenti della sua maggioranza, di qui la decisione di […]

Viterbo-Comune: Forza Italia nel pallone, sale il malcontento degli iscritti, vertici sempre più lontani dalla base

L’abbandono di ieri del consigliere Purchiaroni di maggioranza e partito (Forza Italia) esprime meglio di mille parole il disagio che molti elettori di Forza Italia provano al momento: un partito rinchiuso in se stesso o nel Palazzo che non ascolta più la base e la coinvolge sempre di meno delle sue decisioni. Ed è strano […]

Viterbo-Comune: il “moderato gentiluomo”, Purchiaroni lascia la maggioranza e passa al gruppo misto, “Questa amministrazione non mi rappresenta”

Era nell’aria da tempo, ma oggi è diventata cosa fatta: Fabrizio Purchiaroni lascia la maggioranza e passa al gruppo misto, con un discorso in consiglio comunale esplicito e diretto in cui manifesta tutta la sua delusione per l’andamento dell’amministrazione Arena e il vacuo e indefinito governare di quest’ultima e stigmatizza il suo distacco da familismi, […]

Viterbo, il caso Fieno due anni dopo: come la mancanza di lavoro e l’ emarginazione sociale riescono a creare il “mostro” da prima pagina

Quando Ermanno Fieno (di cui in questi giorni si sapranno i risultati delle superperizie) un paio di anni fa uccise i genitori a Santa Lucia, tutti i grandi pensatori cittadini (non pochi di imbarazzante livello e di rustico appeal) avevano avuto un’occasione seria per discutere di lavoro ed emarginazione a Viterbo, giri chiusi e ascensore […]

Viterbo, società milanese cerca di aprire sede in città, ma deve superare troppi ostacoli e ripiega su Terni

Una società milanese di consulenza tecnologica aveva deciso qualche tempo fa, per ottimizzare i costi, di aprire, oltre a Roma, una sede a Viterbo per il centro-Italia: si è quindi messa alla ricerca dei locali necessari all’apertura di un ufficio nella città dei papi. Si è dedicata all’impresa per mesi incontrando immobiliari, proprietari, costruttori: ogni […]

Viterbo-Comune: Arena introduce in giunta “l’assessorato con deleghe leggere”, costa tanto, serve a poco

E quindi la giunta Arena 2 con l’ingresso dell’avvocato Bufalini in quota Forza Italia vede la consegna a quest’ultima, per stessa ammissione del sindaco Arena, di due deleghe leggere (anzi leggerissime diremmo noi), quella all’agricoltura e quella all’innovazione tecnologica. Ora, capiamo le quote rosa, ma che si metta su addirittura un apposito assessorato per due […]

Viterbo-Comune, boatos, la spartizione: crisi risolta con due presidenze di società partecipate a Lega e Fdi ed un assessorato in più a Fi

La crisi comunale più incomprensibile degli ultimi dieci lustri si è conclusa senza spiegazioni politiche e senza dichiarazioni (almeno locali) di chi l’aveva generata: Lega e Fdl fanno pace in attesa di darsele di brutto in campagna elettorale dove si deciderà il loro futuro anche a Viterbo. L’avvocato Bufalini (F.I.) entra in giunta per ripristinare […]

Viterbo-Comune: un bagno alle Terme per dimenticare la Nunzi, Fdi recuperano la Allegrini, De Carolis + termalismo, entra la Bufalini (F.I.)

Molto facile per Fratelli d’Italia dimenticare la Nunzi, un bagno alle Terme a casa di De Carolis, fresco di delega aggiuntiva al termalismo e tutto passa: si bagnano e si sciolgono nell’acqua curativa anche le barricate di Bianchini che non dovevano essere proprio di materiale resistente. Bianchini fa spesso la vittima con i giornalisti che […]

Viterbo-Comune: risolta la crisi tra la famiglia “leghista” e quella “fratelliitaliana”, Fusco “felicetto” del suo niet definitivo alla Nunzi, Bianchini “nero” tentato di dimettersi

Pare che dopo l’avvenuto incontro tra i vertici regionali di Lega e Fratelli d’Italia la crisi sia rientrata: secondo voi si è discusso di piani di sviluppo per la città, di economia e società? Poveri illusi la cosa da stabilire era solo che la giovin Claudia Nunzi il senatore Fusco non la voleva e non […]