Sedicenne stermina l’intera famiglia a Capodanno: la tragedia un quarto d’ora prima della mezzanotte

Un sedicenne è stato arrestato in New Jersey con l’accusa di aver ucciso i genitori, la sorella e un’amica di famiglia la sera di Capodanno. Lo riferiscono i media americani.

La tragedia, della quale non si conoscono ancora le motivazioni, è avvenuta in una casa di Long Branch. La polizia è accorsa dopo una chiamata giunta ai servizi di emergenza un quarto d’ora prima mezzanotte, in cui si denunciavano degli spari in un’abitazione.

Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato i corpi senza vita di Linda Kologi, 42 anni, Steven Kologi, 44 anni, Brittany Kologi, 18 anni e Mary Schultz, una signora di 70 anni che viveva con la famiglia. Il sedicenne, in possesso di un fucile semiautomatico, è stato arrestato senza fare resistenza.

(adnkronos)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *