Ristrutturiamo la sala del consiglio comunale? Certo, ma anche il “personale” politico please… e le dirette in streaming fatele funzionare almeno che non si vede un tubo!

E’ di queste ore la proposta dei due consiglieri comunali Sergio Insogna e Chicco Moltoni (Gal) di ristrutturare la sala del consiglio comunale che effettivamemente ben conciata: una proposta che, come scrive l’house organ della politica viterbese, tra una visione estatica di turisti in sogno e l’altra  anche l’assessore Barelli ha giudicato fattibile e interessante. Quindi per una volta tutti d’accordo, anche se la priorità  resterebbe quella di acquistare qualche microfono decente e di fare in modo che la diretta streaming almeno si vedesse e si sentisse … Ma cittapaese.it  coglie l’occasione per integrare la suddetta proposta: ristrutturiamo la sala, ma rinnoviamo completamente o almeno in grandissima parte il “personale”politico che la abita pressocchè abitualmente da anni? Hai fatto il consigliere comunale per più di tre legislature? Occupati d’altro, creati un hobby, lascia spazio agli altri: liberiamo la politica viterbese dai soliti nomi, dai padri, mariti, nipoti di… e cerchiamo di verificare se in città abbiamo qualche testa pensante che può dare un contributo per risollevare le sorti di Viterbo. Altrimenti anche dopo le prossime comunali  saremo alle solite, dilettantismo, arroganza, personalismi sterili e nulla più: c’è invece urgente di professionalità, di programmazione seria, per uscire da questo imbarazzante stallo. Non c’è più tempo per parlare di “anomalia viterbese”, di giustificare caratterialmente il lassismo e l’incuria: o si riparte o buonanotte, il naufragio non sarà più evitabile e bisognerà scegliere subito una nuova destinazione dove indirizzare le proprie speranze,  per i giovani sempre più abbandonati a se stessi, vittime di spietate scelte familistiche. Ora o mai più. Ognuno faccia le sue considerazioni.

(p.b.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

2 comments on “Ristrutturiamo la sala del consiglio comunale? Certo, ma anche il “personale” politico please… e le dirette in streaming fatele funzionare almeno che non si vede un tubo!

  1. Lo streaming funziona pure troppo bene, si vede e sopratutto si sente l!
    Evitiamo di di dire stupidaggini .

    ps: il link sta sul portale del Comune di Viterbo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *