Professore invia file audio “a luce rossa” ad una studentessa quindicenne: la denuncia delle mamme, le indagini della Polizia

Alcuni file audio “a luce rossa” sarebbero stati inviati da un professore ad una studentessa quindicenne contenenti richiesti di prestazioni sessuali: sarebbero rimbalzati  da sono rimbalzati di  cellulare in cellulare fino ad arrivare ad alcune mamme che hanno subito denunciato l’accaduto al preside della scuola che ha subito chiamato la polizia.

L’episodio è successo a Riccione, la, polizia di Rimini sta indagando.

(g.r.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *