Preso il boss della nuova Banda della Magliana: era latitante da 15 anni

Preso il boss della nuova Banda della Magliana. Al termine di un’attività investigativa lunga due anni – condotta dalla Squadra Mobile di Roma, dal Servizio Centrale Operativo in collaborazione con la polizia Nazionale spagnola Udyco Central, la Direzione Centrale Polizia Criminale, Scip e la Direzione Centrale Servizi Antidroga, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma -, nel primo pomeriggio di ieri, è stato catturato in Spagna il superlatitante Fausto Pellegrinetti, di 76 anni (alias Franco; Enrico Longo; Franco Pennello; Giulio Dedonese), appartenente alla nuova banda della Magliana, ricercato da oltre 15 anni, destinatario di ordine di esecuzione poiché condannato in via definitiva a 13 anni di reclusione per i reati di associazione a delinquere finalizzata al narcotraffico e riciclaggio.

(adn)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *