Home Senza categoria Presentazione “L’isola che non c’è”: Santucci non invita cittapaese.it, scappa dinanzi alle nostre domande?
Presentazione “L’isola che non c’è”: Santucci non invita cittapaese.it, scappa dinanzi alle nostre domande?

Presentazione “L’isola che non c’è”: Santucci non invita cittapaese.it, scappa dinanzi alle nostre domande?

0
0

Ricordate, nei giorni scorsi avevamo chiesto a Santucci cosa ne pensasse del conflitto di interessi ultra-appurato del suo alleato di coalizione Rossi, ricevendone in cambio un infastidito: “Parlo solo dei disastri provocati dall’amministrazione Michelini, non di altro” come se l’attuale primo cittadino fosse l’unico responsabile dell’ecatombe cittadina e tutti gli altri le vittime innocenti. Come se lui non si fosse mai occupato di cosa pubblica (e lungamente) in passato e ora fosse il salvatore della Patria, il bene in lotta contro il male. E l’ex più volte assessore continua nel suo atteggiamento di chiusura con cittapaese.it: il nostro giornale non è stato infatti invitato alla presentazione dell’evento (?) “L’isola che non c’è” che si terrà domenica prossima, vero e proprio anticipo di campagna elettorale per Fondazione sotto le mentite spoglia del “laboratorio trasversale di idee per la città”. Evidentemente il neo-civico Santucci non ama il contraddittorio, preferisce pontificare dinanzi a platee adoranti, non perdere occasione di alimentare il suo ipertrofico io: allora perchè deluderlo, lasciamolo vivere nell’eterna illusione di non avere competitors nè bisogno del dialogo con giornalisti privi di appartenenza sul territorio. Tanto lo scopo di questo sua ennesima iniziativa pseudo-ecumenica è sempre lo stesso, convincere la città che ha bisogno di lui, che può essere il solo a salvarla come sindaco: sì perchè è chiaro che il suo obiettivo (ora o mai più) è quello di farsi candidare a sindaco, anche se non lo ha ammesso ancora pubblicamente: una ambizione che se non sarà soddisfatta potrebbe anche portare a clamorose giravolte ed inaspettati abbandoni. Resta il fatto che non ci tranquillizzerebbe troppo un Santucci primo cittadino, con tutto il rispetto per la libertà di stampa ed il confronto democratico dimostrato fin qui, capirete…

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close