Home Politica Politiche 2018: Renzi sbatte la porta in faccia ai 5 stelle: “Mai accordi con forze antisistema”, poi si dimette
Politiche 2018: Renzi sbatte la porta in faccia ai 5 stelle: “Mai accordi con forze antisistema”, poi si dimette

Politiche 2018: Renzi sbatte la porta in faccia ai 5 stelle: “Mai accordi con forze antisistema”, poi si dimette

0
0

L’attesa conferenza stampa di Renzi alle 18, 20: “Abbiamo perso nettamente- dice l’ex premier, ma sfido chiunque a pensare che ci sia una maggioranza possibile. Ho chiesto al presidente Orfini di convocare la nuova fase congressuale. ma dopo che si sia insediato il nuovo parlamento.Ci vuole un congresso, ma un segretario scelto dalle primarie, non un reggente scelto dal Caminetto, io ovviamente lascio”.

“Abbiamo detto no in campagna elettorale – continua- ad accordi con estremisti o istigatori di odio, ci separano troppe cose dal Movimento 5 stelle, se abbiamo le mani sporche di sangue saremo responsabili, resteremo all’opposizione, nessun accordo con le forze antisistema”.

“Io- conclude- terminata l’esperienza di governo, farò il senatore, chi mi conosce continua ad esprimermi affetto, ripartiamo dalle periferie, da 5 anni di lavoro fatto bene, restituiamo le chiavi di casa con un appartamento in ordine”.

(p.b.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close