Picchia e rapina la madre, arrestato: è successo durante le feste a Vasanello

Ancora violenze in famiglia, in Tuscia:  un figlio è accusato di aver rapinato e picchiato sua madre per poche decine di euro ed un cellulare.  A riportarlo è tusciaweb che aggiunge che il grave episodio sarebbe accaduto a Vasanello nel corso delle festività natalizie e avrebbe poi portato all’arresto del giovane, da parte della stazione locale dei Carabinieri, che  sarebbe accusato di “rapina impropria”. In queste ultime settimane abbiamo vissuto una terribile vicenda che ha lasciato a bocca aperta la città, il delitto di Santa Lucia, a proposito di tragedie interne alla famiglia: ora un nuovo caso di violenza che vede protagonisti una mamma ed un figlio, a testimoniare che inquietudini e nevrosi proprie dei tempi spesso trovano come principale valvola di sfogo proprio l’atmosfera di casa, le persone più vicine e a cui si è più legati.  Il giovane di Vasanello attualmente è a Mammagialla a disposizione dell’autorità giudiziaria.

(l.s.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *