Home Politica Attesa per il primo consiglio comunale: Santucci e Insogna rispetteranno la loro adesione alla “Carta di Pisa”? (“codice etico” da loro sottoscritto in consiglio comunale nel 2015)
Attesa per il primo consiglio comunale: Santucci e Insogna rispetteranno la loro adesione alla “Carta di Pisa”? (“codice etico” da loro sottoscritto in consiglio comunale nel 2015)

Attesa per il primo consiglio comunale: Santucci e Insogna rispetteranno la loro adesione alla “Carta di Pisa”? (“codice etico” da loro sottoscritto in consiglio comunale nel 2015)

0
0

Ed il giorno del primo consiglio comunale venne e la data scelta non tenne conto di arcane superstizioni, il 17. Domani sapremo chi sarà il nuovo presidente del consiglio comunale, quali i consiglieri subentranti, tutto sarà ufficializzato e così’ sia.

Chissà se Sergio Insogna, candidato alle scorse comunali nelle liste di Fondazione e tuttora iscritto al Psi, e Gianmaria Santucci, portavoce dello stesso movimento e sostenitore della nomina ad assessore della compagna Alessia Mancini ricorderanno che entrambi sottoscrissero l’ordine del giorno presentato dal consigliere comunale del Pd Francesco Serra e approvato dal consiglio comunale in data 26 marzo 2015 che aveva come oggetto l’adesione alla Carta di Avviso Pubblico.

Un vero e proprio codice etico che vieta le inopportunità morali e politiche,  i conflitti d’interesse e la coabitazione nello stesso ente di due o più membri della stessa famiglia ( fino al quarto grado, quindi anche ai “conviventi”).

Per questioni di opportunità, di coerenza del loro impegno amministrativo, entrambi quindi dovrebbero fare un passo indietro e rassegnare le dimissioni dal consiglio, così come la moglie del vice-sindaco Contardo, Ombretta Perlorca,  domani inoltre non si dovrebbe dare luogo a nuove nomine familistiche: questo consiglierebbe il buon gusto, il buon senso, lo spirito della Carta di Pisa, albergherà tutto ciò nell’agitata anima della giunta Arena?

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close