“Nicolanti è un attivista del meet up 5 stelle Viterbo, fa parte del Movimento”: la conferma ufficiale di Luciano Viglianti, attivista dei pentastellati

Dopo l’articolo pubblicato ieri da cittapaese.it (che ha ottenuto più di 5000 visualizzazioni) sulla decisione del meet up Viterbo, da lui accettata senza riserve, di far entrare in squadra come “attivista” il primario di ginecologia del Belcolle Giorgio Nicolanti, è seguita una lunga sequela di commenti, pareri e interrogativi sul profilo fb del nostro giornale, in particolare sono emerse “drammaticamente” le voci sorprese e scandalizzate di alcuni personaggi del centrodestra viterbese increduli dinanzi alla notizia, quasi dubbiosi. Come già detto ampiamente, l’indiscrezione, prima di essere pubblicata, era stata da noi verificata più volte: a quanto scritto da noi ieri si aggiunge quanto ci ha dichiarato stamane, nel corso di un incontro riservato l’attivista del meet up di Viterbo Luciano Viglianti (nella foto): “Nicolanti- conferma Viglianti- fa parte a tutti gli effetti del meet up viterbese dei 5 Stelle Viterbo, l’assemblea lo ha scelto come “attivista” e la proposta è stata da lui accettata. Non capisco perchè Nicolanti non ammetta pubblicamente quanto avvenuto, la cosa mi lascia molto perplesso”.
“Non mi pare un buon segno che un “attivista” dei 5 stelle- continua Viglianti- abbia quasi timore di farlo sapere agli altri, rimandando a questioni di privacy che in questo caso mi sembrano del tutto fuoriluogo. Non mi è neanche piaciuto il dibattito di ieri su fb con esponenti della destra che smentivano il tutto come se Nicolanti fosse persona loro. Credo che sia opportuno che Nicolanti venga a riferire in assemblea del suo strano comportamento e ci offra esaurienti spiegazioni. Io sono sempre stato orgoglioso di essere attivista dei 5 stelle e non l’ho mai nascosto a nessuno, parliamo di un ruolo politico vero e proprio che chi riveste deve rivendicare con orgoglio o abbandonare se non convinto o indeciso tra più strade da percorrere”.
Come abbiamo già detto ieri, dopo mesi di discussioni e di pareri contrari, Giorgio Nicolanti è quantomeno singolare che sia stato coinvolto come attivista oramai in campagna elettorale: una scelta che per i 5 stelle sembra essere quasi estrema e finalizzata ad un incremento considerevole dei consensi che il noto primario del Belcolle può, anche solo da consigliere comunale, portare al movimento in tempi di vacche magre per quest’ultimo: la gestione accentratrice e personalistica di De Dominicis del meet up sembra aver considerevolmente prosciugato il potenziale bacino elettorale dei pentastellati e le azioni del probabile candidato sindaco Erbetti sembrano in forte discesa: ecco perchè i 5 stelle di Viterbo, prima del previsto naufragio, ora cercano in extremis di appendersi ad un “salvagente” in grado di riportarlo a riva: funzionerà ?

(pasquale bottone)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *