Home Politica Nasce “Tuscia Libera”, movimento in difesa della salute umana e della salvaguardia ambientale: il progetto illustrato dal portavoce Gianni De Caro
Nasce “Tuscia Libera”, movimento in difesa della salute umana e della salvaguardia ambientale: il progetto illustrato dal portavoce Gianni De Caro

Nasce “Tuscia Libera”, movimento in difesa della salute umana e della salvaguardia ambientale: il progetto illustrato dal portavoce Gianni De Caro

0
0

Nasce il Movimento Poltico Territoriale “Tuscia Libera 4.0 che ha come obiettivo la “salvaguardia ambientale e della Salute Umana, intesa come cardine da cui far ripartire il progresso etico e la prosperità economica diffusa nei nostri territori”. A definire i punti base dell’azione del neonato movimento il portavoce Gianni De Caro (nella foto) che di seguito ci illustra i punti base di Tuscia Libera: ” Il nostro approccio alla poltica è basata su 6 punti fondamentali che vado ad illustrare:

1) Ripensare il territorio e l’ambiente come “portatori sani” di benessere ed occupazione;
2) Le scelte Politiche sul territorio nei campi: industriale, agricolo, trasporti, viabilità rifiuti ed energia
,vengono decise sui territori stessi, in processi decisionali che siano largamente partecipati dalle Comunità
locali;
3) IL ns progetto non è esteso solo al capoluogo, noi pensiamo alla Tuscia come “un unicum ambientale-
agricolo-culturale-turistico-industriale” da salvaguardare al fine di sviluppare un Progresso Etico , in cui i 60
Comuni che compongono il Territorio della Tuscia si accertino di predisporre azioni ed opere che non
debbano assolutamente danneggiare in alcun modo le politiche ambientali portate avanti dagli
altri Comuni del territorio.
4) Massimo uso delle tecnologie innovative in tutti i settori con uffici appositamente creati nei Comuni al
servizio di Start-up, cittadini, Imprese ed Associazioni al fine di poter meglio intercettare i Bandi Europei,
Nazionali, Regionali, Statali e delle Agenzie Internazionali.
5) IL Modus operandi passa attraverso l’applicazione del concetto della Programmazione
6) Chi sbaglia, inquina, estorce, sfrutta, spaccia, etc……. paga e pagherà sempre
SICUREZZA: Tuscia Libera 4.0 intende applicare sistemi innovativi di gestione della sicurezza urbana e
rurale, I Ns Sindaci (se eletti) espleteranno le Funzioni di Governo che gli competono in ambito della
sicurezza . I ns Sindaci si avvarranno di Contractor Privati nell’ambito della Sicurezza con personale
altamente qualificato composto da ex militari provenienti da missioni all’Estero o ex agenti di polizia
giudiziaria, che affiancheranno la polizia locale nella prevenzione di reati comuni e nel contrasto alla
criminalità locale (in ambito delle competenze dei Sindaci in questo settore, che non sono poche) in
modo da garantire la massima sicurezza dei cittadini, degli esercizi commerciali, delle Imprese, delle scuole
in ogni ambito, anche attraverso l’uso di droni professionali APR equipaggiati con speciali sensori,
telecamere hir, unità cinofile”.

“Il Ns intento- conclude De Caro- sarà quello di produrre una sicurezza diffusa, in cui il cittadino possa godere e fruire dei Parchi cittadini, dei Beni culturali cittadini e delle vie e piazze e locali della città nella massima tranquillità e sicurezza. Di “Pianeti buoni” non ne sono rimasti molti, quello che abbiamo cerchiamo di salvaguardarlo al meglio,
partendo dalla Tuscia” lo dobbiamo alle generazioni future”.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close