Home Politica Mafia viterbese: la maxi-inchiesta dei carabinieri non è finita e nessuno ha ancora acclarato che non ci fu contiguità tra mafia e politica
Mafia viterbese: la maxi-inchiesta dei carabinieri non è finita e nessuno ha ancora acclarato che non ci fu contiguità tra mafia e politica

Mafia viterbese: la maxi-inchiesta dei carabinieri non è finita e nessuno ha ancora acclarato che non ci fu contiguità tra mafia e politica

0
0

Di mafia si parla sempre con difficoltà come fosse un argomento tabù : non dimentichiamo che il primo cittadino proruppe in un “la mafia non esiste” che ancora fa venire la pelle dì’oca. Eppure il tema riguarda Viterbo molto da vicino, la maxi operazione dei carabinieri lo ha dimostrato e l’inchiesta relativa pare proprio non sia conclusa. Ma i giornali non ne parlano più, i politici nemmeno, come se la cosa fosse accaduta a Caltanissetta: il fatto è che non è ancora acclarato che la banda di Trovato non riuscì ad influenzare certa politica locale sotto elezioni, il tentativo fu fatto e che ufficialmente non andò in porto non lo ha stabilito ancora nessuna sentenza.

Così come in consiglio comunale gli amministratori citati nelle intercettazioni non hanno ancora spiegato perchè i mafiosi li nominino più volte, saranno del tutto innocenti, per carità, ma dovrebbero fornire almeno una interpretazione del perchè vogliano coinvolgerli: e non si capisce neanche perchè le parti lese non abbiano ancora querelato i diffamatori.

Ma è probabile che vengano fuori altri indagati o accusati, l’inchiesta, come dicevamo non si è conclusa, il materiale di intercettazioni e d’altro a disposizione dei carabinieri è molto vasto, ci potrebbero essere sorprese: l’importante è che si stabilisca bene che rapporti stretti di contiguità tra mafia e politica non ce ne furono e che nessun amministratore abbia mai pagato tangenti alla onorata società viterbese: se ciò fosse avvenuto l’interessato chiaro che non potrebbe ricoprire il ruolo che ricopre e dovrebbe presentare immediate dimissioni.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *