Home Cronaca Lutto nel calcio: è morto a 31 anni il capitano della Fiorentina Astori
Lutto nel calcio: è morto a 31 anni il capitano della Fiorentina Astori

Lutto nel calcio: è morto a 31 anni il capitano della Fiorentina Astori

0
0

Il capitano della Fiorentina, Davide Astori, è morto nella notte colto da malore mentre si trovava con la squadra in un albergo di Udine in attesa della sfida di campionato in programma oggi contro la formazione friulana.

A darne notizia è stata la società viola con una nota sul suo sito in cui si dice “”profondamente sconvolta” nel comunicare la scomparsa del giocatore.

Astori ha vestito la maglia del Cagliaridal 2008 al 2014 e poi quella giallorossa nella stagione 2014-2015. La tragica notizia ha portato alla decisione di rinviare il tutte le partite di Serie A.

L’annuncio della morte del difensore, dato dagli altoparlanti allo stadio Marassi, è stato accolto da un lungo e commosso applauso del pubblico. Oggi era prevista alle 12.30 la sfida tra Genoa e Cagliari poi rinviata come le altre. Grande la commozione tra i giocatori della formazione isolana che hanno appreso la notizia mentre stavano per scendere in campo.

Dopo l’improvvisa scomparsa di Astori, il commissario straordinario della Figc Roberto Fabbricini, d’intesa con il presidente del Coni Giovanni Malagò, ha disposto un minuto di raccoglimento in sua memoria tra oggi e domani su tutti i campi di calcio dove sono in programma le gare delle rispettive giornate di campionato.

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close