Home Cultura La Viterbo che resiste: la passione per i vini di Pietro Nottola, 12 anni di attività con il suo negozio Symphosium Vini
La Viterbo che resiste: la passione per i vini di Pietro Nottola, 12 anni di attività con il suo negozio Symphosium Vini

La Viterbo che resiste: la passione per i vini di Pietro Nottola, 12 anni di attività con il suo negozio Symphosium Vini

0
0

Era il lontano 17 novembre quando il negozio di vini Symphosium Vini aprì la saracinesca in Via Del Meone: frutto della passione per le bevute di qualità di Pietro Nottola, che a quest’ultime ha sacrificato anche la sua originaria professione di geometra: “Ho girato per molti anni l’Italia, lavorato in tanti cantieri, poi mi sono accorto che avevo voglia di dedicarmi anima e corpo al mio amore per i vini (è anche apprezzato sommelier ndr) e di aprire all’uopo una enoteca nella mia città. Mi piaceva e mi piace consigliare prodotti di qualità, vendere anche le più varie specie sfuse, intessendo rapporti con tutto il nostro territorio” ci racconta il 38enne Pietro, sguardo aperto e sorriso sempre aperto a dimostrare una naturale propensione al dialogo.

“Certo- continua- è un periodo difficile per tutti, ma io devo dire sono riuscito a formarmi negli anni una clientela che mi segue e con cui interagisco con molto divertimento reciproco, un clima giocoso dove il vino unisce e fa da comune dominatore alle serate di tutti. Ho in mente di presentare un po’ di novità legandole ad eventi per il prossimo autunno inverno, il binomio funziona e la valorizzazione dei prodotti del nostro territorio è una spinta in più”.

Cittapaese.it di volta in volta vi presenterà nelle prossime settimane, in modo chiaro e facilmente comprensibile, i vini consigliati dal sommelier Pietro.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *