Home Politica La nota: tagli di gettoni, di stipendi, posti e finestre “regalate” a Santa Rosa, questo “pietismo populista” fa venire l’orticaria!
La nota: tagli di gettoni, di stipendi, posti e finestre “regalate” a Santa Rosa, questo “pietismo populista” fa venire l’orticaria!

La nota: tagli di gettoni, di stipendi, posti e finestre “regalate” a Santa Rosa, questo “pietismo populista” fa venire l’orticaria!

0
0

Un vecchio adagio popolare recitava: “Fai bene e scordati, fai male e pensaci”, a ribadire che le buone azioni quando compiute vanno circondate della massima discrezione: come dire anche che se fai beneficienza e metti i manifesti non è che poi la tua filantropia trasuda da tutti i pori….

Ecco i regali che ci ha lasciato specie la prima fase del grillismo, taglia di qua, sforbicia di là, anche mettendo a rischio magari diritti acquisiti regolarmente spettanti.

Ed anche a Viterbo va in  scena da tempo ormai  lo stucchevole spettacolo del “mi taglio i compensi, rinuncio a metà stipendio, cedo i miei posti per Santa Rosa, lascio le finestre di Palazzo dei Priori ad altri per la festa della patrona”, un’escalation di “pietismo” o di “generosità”  populista che fa venire l’orticaria: anche perchè queste iniziative vengono annunciate in pompa magna come se provenissero dagli animi più nobili del pianeta, quando in realtà si tratta di “furbetti” a tre o quattro cotte.

Insomma, se volete rinunciare ai vostri stipendi ( che poi le rinunce in alcuni caso  sono obbligatorie anzichè no…), ai vostri gettoni di presenza, se volete con quei soldi rendere milionari i poveri e fare la vostra buona azione quotidiana fatelo in silenzio per favore, perchè a noi a sentirvi viene l’orticaria: e poi non credete che chi ha bisogno vada aiutato ben al di là di uno slancio caritatevole?

E non pensate che se dai vostri gettoni tagliate 8 euro a volta non potrete mai costruire, se non fra 200 anni, il castello incantato? La città ha bisogno di serietà, di azioni politiche decise, tenetevi i vostri risparmi o i vostri posti per Santa Rosa, fatte bandire un concorso comunale in cui 10 100 cittadini vincono Santa Rosa, senza gesti plateali: non rinunciate a nulla per  carità, se poi lo sbandierate ogni giorno come una cantilena, anzi spendetevi tutti i gettoni in bevande e leccornie che con questo caldo i consigli comunali sono faticosi.

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close