Home Politica La nota di Pasquale Bottone: tanti annunci, nessun progetto, la solita gran paura di cambiare si allunga sulle “comunali”
La nota di Pasquale Bottone: tanti annunci, nessun progetto, la solita gran paura di cambiare si allunga sulle “comunali”

La nota di Pasquale Bottone: tanti annunci, nessun progetto, la solita gran paura di cambiare si allunga sulle “comunali”

0
0

E’ la solita politica degli annunci, mischiata alla consueta lotta per le candidature: Viterbo sembra una città  disorientata, spaventata, rassegnata, che dorme d’un sonno profondo. Una città che ha un bisogno estremo di uscire da un isolamento che produce solo povertà e inquietudine, di splendido non ha nulla.

Un momento di attesa per le comunali che però non produce progetti, strategie, proposte concrete di largo respiro: non può mancare l’ambizione alla città dei papi, non può contentarsi di stanche navigazioni a vista, senza prospettive: Viterbo deve pensare in grande, nel senso che deve puntare a risolvere le sue “grandi” questioni, i trasporti, la mancanza di occupazione record, un centro storico deprezzato e abbandonato a se stesso, la  chiusura verso l’esterno, la mancanza di una classe dirigente incisiva e consapevole, l’amore per la viterbesità deteriore e ostinata, il gusto per la “sagra di paese” in ogni campo e settore.

Viterbo non può permettersi di puntare così in basso, deve avere rispetto della sua storia, della  sua bella ed elegante morfologia, delle sue potenzialità mai sfruttate:  deve avere rispetto delle sue tradizioni e del suo dialetto senza però cadere nel luogo comune della volgarità acchiappavoti e populista: deve diventare adulta, maturare senza la scorciatoia dell’infantilismo immobilista.

E’ questo l’orgoglio delle radici che deve scattare, non l’elogio del pressappochismo, il triste avanspettacolo, una politica dei piccoli passi e degli inesistenti slanci, il culto del rassicurante e mortale “nulla cambi”: le nostre strade non sono solo piene di buche, ma di paure, limiti autoimposti, incertezze identitarie: eppure dovremmo sapere di meritare tanto e di dover trovare solo la forza e il coraggio per ottenerlo.

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close