Home Politica La nota di Pasquale Bottone: gestione feudale del Pd anche in Tuscia, ora lo dice persino Zingaretti, perchè se lo scrivo io da anni ricevo scomuniche o “voglio farmi nemici”?
La nota di Pasquale Bottone: gestione feudale del Pd anche in Tuscia, ora lo dice persino Zingaretti, perchè se lo scrivo io da anni ricevo scomuniche o “voglio farmi nemici”?

La nota di Pasquale Bottone: gestione feudale del Pd anche in Tuscia, ora lo dice persino Zingaretti, perchè se lo scrivo io da anni ricevo scomuniche o “voglio farmi nemici”?

0
0

“Ci sono nel Pd realtà territoriali feudalizzate, che si collocano con un leader o con un altro a prescindere dalle idee, solo per convenienza”. Lo ha detto ieri Zingaretti all’assemblea dem e si può dire che mai come questa volta cittapaese.it è d’accordo con il segretario pd.

Sono anni che scriviamo di un partito democratico in tuscia gestito con criteri feudali, come in una eterna lotta tra feudatari per il potere, senza un vero dibattito interno nè confronto con il territorio.

E per questo, io personalmente che lo scrivo da anni ogni volta ricevo scomuniche, messaggi di disappunto, accuse di seminare odio e di cercare lo scontro, perchè??

Ora lo dice anche il segretario nazionale in un pubblico incontro, legittimando i miei dubbi e le mie perplessità su una gestione padronale ed arrogante del partito: apriamo una discussione seria sul territorio?

(p.b.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *