Home Cronaca Incidente di caccia, 63enne ucciso per sbaglio da un amico
Incidente di caccia, 63enne ucciso per sbaglio da un amico

Incidente di caccia, 63enne ucciso per sbaglio da un amico

0
0

Un cacciatore di 63 anni è stato ucciso per sbaglio da un amico durante una battuta di caccia sulle colline di Palaia, nel Pisano. L’uomo è stato raggiunto alla testa da un colpo di fucile sparato da un altro componente del gruppo ed è morto sul colpo. Immediate le richieste di soccorso ma per il 63enne non c’è stato nulla da fare. Sul posto i carabinieri per ricostruire la dinamica dei fatti ma l’ipotesi dell’incidente è quella più probabile.

Gli investigatori hanno raccolto le testimonianze degli amici della vittima per cercare di comprendere come si siano svolti esattamente i fatti, ma secondo una prima ricostruzione è possibile che il cacciatore deceduto si sia trovato improvvisamente sulla linea di tiro dell’amico.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close