Fioroni, Panunzi, la guerra di posizione è cominciata, ma vinceranno entrambi

E’ chiaro che la scorsa grossa affermazione alle regionali di Panunzi non è mai andata giù a Fioroni: anche perchè poi l’ex ds si è messo in proprio e si è guadagnato un suo spazio specie all’interno della sanità viterbese non secondario. Ora l’ex dc cerca di risistemare le cose candidando la sua pupilla Ciambella alla Regione spingendo Panunzi verso la candidatura al Senato: quest’ultimo invece vorrebbe svolgere un secondo mandato alla Pisana al fianco di uno Zingaretti che spera riconfermato e chissà se si lascerà convincere a tentare l’impresa di entrare in Parlamento. Fioroni farà di tutto per convincerlo anche per facilitare la strada del suo candidato alle regionali Andrea Egidi: in tal modo con due sue fedelissimi alla Pisana Fioroni riprenderebbe quel controllo della Sanità in primis che gli sta sempre particolarmente a cuore e avrebbe molti mezzi, tra bandi di concorso ed altro, per tenere buono il suo elettorato. Mentre la città brucia e la miseria aumenta i due pezzi da novanta del centrosinistra viterbese giocano a spostare le loro pedine: la politica per loro è puro divertimento personale.

(pa.bo.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *