Home Politica Fioroni, Arena, prima era un idillio ora è amore: e il Presidente Tajani vede, provvede e benedice
Fioroni, Arena, prima era un idillio ora è amore: e il Presidente Tajani vede, provvede e benedice

Fioroni, Arena, prima era un idillio ora è amore: e il Presidente Tajani vede, provvede e benedice

0
0

L’idillio era scoppiato da un bel po’, ma ora si può dire che non trattasi di rapsodica passione, ma di vero amore: Giovanni Arena (nella foto), coordinatore comunale di Forza Italia e Giuseppe Fioroni, onorevole pd, si piacciono, si comprendono, sono complici abbastanza da prepararsi ad una serena ed inebriante convivenza. Galeotto fu il Presidente Tajani che non fece mancare la sua benedizione al loro incontro, ma ormai i due sono d’accordo praticamente su tutto e si preparano ad affrontare assieme le prossime scadenze elettorali: Arena un po’ ci crede che il “sultano Beppe da Piano Scarano, eminanza e motore primo del sultanato fioroniano di Viterbo” possa appoggiarlo anche come candidato sindaco per le prossime comunali, ma in questo diciamo è un po’ solo: ma l’attivissimo Arena, persona molto comunicativa e disponibile con il prossimo, c’è da dire, è già al lavoro per costruire liste civiche che lo possano supportare, costituite da facce nuove giovani in grado di rappresentare almeno l’immagine del cambiamento. Nei prossimi giorni terrà una riunione della sua area politica proprio a tal scopo, e l’entusiasmo non gli manca; nel nome del “grande nume Fioroni” e del’intesa Renzi Berlusconi, eccolo Giovanni Arena rappresentante di Renzusconia in terra di Tuscia.

(p.b.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close