Home Cronaca Ferrovia Roma-Viterbo: oltre l’inefficienza c’è il pericolo, è allarme sicurezza
Ferrovia Roma-Viterbo: oltre l’inefficienza c’è il pericolo, è allarme sicurezza

Ferrovia Roma-Viterbo: oltre l’inefficienza c’è il pericolo, è allarme sicurezza

0
0

Che la ferrovia Roma- Viterbo fosse inefficiente, provocando grossi disagi ai viaggiatori era ben noto da anni, ma nel Lazio della politica che nulla sposta i meglio e dell’Atac piena di problemi e di misteri nulla cambia, se non in peggio: ed ora il “treno feudale” è anche sotto inchiesta, “Il Messaggero” riporta di molteplici mancate collisioni sfiorate sulla tratta ad un solo binario, evitate all’ultimo solo dalla scrupolo dei macchinisti e dalle loro salvifiche telefonate in extremis. Tutto nel silenzio generale, con migliaia di persone che si spostano ogni giorno a questo punto in condizioni di sicurezza più che relative. E mentre il comitato pendolari conduce le sue battaglie nell’indifferenza della città nessuno dei notabili, sempre pronti in altri casi a lussureggianti passerella, si impegna per risolvere la vistosa e preoccupante anomalia: forse in qualche altro posto dinanzi ad un quadro così allucinante i cittadini aiuterebbero i viaggiatori a rischio ad innalzare barricate pur di risolvere il grave inconveniente: a Viterbo invece la vita scorre regolare, come se tutto fosse normale e accettabile, tra uno sbadiglio e l’altro. E poi dicono che Viterbo non è una città già morta e sepolta…

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close