Home Cronaca Fantaboatos, clamoroso a Viterbo: Lucio Matteucci regista del “grande inciucio” per le comunali, tutti i retroscena
Fantaboatos, clamoroso a Viterbo: Lucio Matteucci regista del “grande inciucio” per le comunali, tutti i retroscena

Fantaboatos, clamoroso a Viterbo: Lucio Matteucci regista del “grande inciucio” per le comunali, tutti i retroscena

0
0

Era già circolata la voce nei giorni scorsi di un Lucio Matteucci avvicinato dal centrosinistra che gli avrebbe chiesto di lavorare ad un riavvicinamento della base al Pd: il portavoce di Viterbo Civica si sarebbe detto disponibile a condizione di essere protagonista di una serata di gala di “ufficiale investitura” con ostriche, champagne e orchestra sinfonica russa al cospetto di Fioroni, Panunzi e Sposetti in perenne standing ovation nei sui confronti.

Condizioni tutto sommato accettabili che hanno suscitato però subito le invidie del centrodestra che avrebbe offerto al movimentista civico l’intera collezione di escort di Arcore anno 2015, la produzione di un film sulla sua vita con George Clooney e una fiammante Ferrari usata del 65 in cambio della sua candidatura a vice-sindaco alle prossime comunali.

Potrete ben immaginare che ore stia trascorrendo il povero Matteucci, indeciso a quale coalizione legarsi, imbarazzato dall’aver dichiarato più volte che non si sarebbe mai presentato ad una consultazione elettorale prima del 2013.

Ma il dinamico Lucio pare che non sia lontanissimo, da quel che vocifera, a trovare una soluzione: la sua idea è quella di un bell’inciucione all’acqua cotta tra centrodestra e centrosinistra che andrebbero a braccetto alle prossime comunali con la sua benedizione ed il suo appoggio nelle vesti di spin doctor e responsabile della macchina elettorale.

Il furbo Matteucci riuscirebbe ancora così a tenersi fuori dall’agone politico propriamente detto, ma sarebbe il garante di una importante pax cittadina.

E soprattutto sarebbe lui a scegliere il candidato sindaco di questa clamorosa, trasversale alleanza: ne vedremo delle belle, statene certi, perchè girano decine di decine di decine di nomi e l’unica cosa che si sa è che Mammo Rappo ha già rifiutato.

(duilio de druidis)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close