Home Cultura Estate Romana 2018: gli appuntamenti dal 20 al 26 luglio
Estate Romana 2018: gli appuntamenti dal 20 al 26 luglio

Estate Romana 2018: gli appuntamenti dal 20 al 26 luglio

0
0

Entra sempre più nel vivo la programmazione dell’Estate Romana 2018, la manifestazione culturale promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturalee realizzata in collaborazione con SIAE (Società Italiana degli Autori e degli Editori) e il supporto nelle attività di comunicazione di Zètema Progetto Cultura.

Per essere sempre aggiornati su tutti gli appuntamenti in programma basta seguire il nuovo account Cultura Roma presente su Facebook, Twitter e Instagram, consultare il sitowww.estateromana.comune.roma.it o contattare il numero 060608 (attivo tutti i giorni ore 9-19).

Questa settimana vede in cartellone la partenza di storiche rassegne teatrali, esplorazioni urbane alla scoperta dei parchi e dei corsi d’acqua, proposte per bambini e famiglie, eventi musicali e serate di comicità. Sempre tanto cinema accompagna le serate dell’Estate Romana con le proiezioni all’aperto di NOTTI DI CINEMA A PIAZZA VITTORIOARENA GARBATELLA a Piazza Brin,L’ISOLA DEL CINEMA all’Isola Tiberina, PARCO DEL CINEMA a Villa Lazzaroni e CALEIDOSCOPIO alla Casa del Cinema.

Tra le novità ecco AQUAE, il progetto nato dalla collaborazione tra Climate Art Project e Wunderbar Cultural Projects, che prevede cinque appuntamenti tra luglio e settembre. Un percorso di ricerca artistica e ambientale pensato intorno al tema dell’acqua e delle aree verdi di Roma. Attraverso performance ed esplorazioni all’interno di location come Villa Sciarra e il Parco dell’Aniene, la manifestazione intende dare al visitatore la possibilità di avvicinarsi e conoscere le vicende storiche e le narrazioni mitologiche dei parchi urbani, del corso dei fiumi e delle acque sotterranee della città.

A pochi passi dal mare, al Teatro del Lido di Ostia, dal 21 luglio al 26 agosto, torna TEATRI D’ARREMBAGGIO – Piraterie, incanti e castelli di sabbia, il festival multidisciplinare e multimediale ideato dall’Ass. Cult. Valdrada. Artisti e compagnie emergenti portano nel cortile del Teatro performance urbane e flash mob, musica e teatro per tutte le età, laboratori per bambini e ragazzi. Cinque settimane di eventi gratuiti realizzati con linguaggi innovativi e di impatto emotivo: dal teatro alla Stand Up Comedy, dalla musica dal vivo all’arte urbana, dalla danza al teatro di figura.

Al via la XXV edizione del Festival I SOLISTI DEL TEATRO a cura della Cooperativa Teatro 91. Fino al 7 settembre, nel magico scenario dei Giardini della Filarmonica Romana in via Flaminia, in programma eventi di teatro, musica, danza e letteratura. Sul palco si alternano nomi del panorama teatrale, cinematografico e televisivo nazionale e internazionale con giovani emergenti. Protagonisti tra gli altri Roberto Herlitzka, Pino Strabioli, Dodi Conti, Antonello Fassari, Viola Graziosi, Luciano Melchionna, Evelina Meghnagi, Elena Croce, Lorenzo Lavia, Brenno Placido, Ladyvette, Patrizia Zappa Mulas.

 

Fino al 10 agosto l’area verde tra la via Ostiense e la Basilica di San Paolo ospita la prima edizione di PARCO SCHUSTER, a cura di Ioli Impianti srl. L’area aperta durante tutto l’arco della giornata, propone un ricco palinsesto di eventi, dalla musica alla presentazione di libri, dalle lezioni di ballo al divertimento, con un’offerta differenziata per i diversi pubblici e i loro diversi interessi. I concerti live offrono un variegato viaggio nella musica, dal jazz al dub, alle sonorità brasiliane, dal blues alla musica celtica, con in cartellone gruppi storici e nomi internazionali come Toquinho.

Prosegue sino al 10 agosto al laghetto di Villa Ada la XXV edizione di VILLA ADA – ROMA INCONTRA IL MONDO all’insegna della musica italiana ed internazionale più ricercata, dal rap al reggae, dal folk alla musica elettronica con ospiti del calibro di Goran Bregović, Gogol Bordello, Kruder & Dorfmeister e tanti altri. Oltre ai numerosi concerti, la manifestazione ospita come ogni anno un ricco programma culturale multidisciplinare rivolto al pubblico di tutte le età.

 

Si avvia invece a conclusione ARDEFORTE – FREE MUSIC FESTIVAL la manifestazione di musica dal vivo, cultura, sport e spettacolo organizzata da Memetika, Barcellona Caffè e Nessun Dorma nel parco del Forte Ardeatino. Fino al 22 luglio è ancora possibile partecipare a questa festa per tutti dove assistere gratuitamente ai concerti di alcuni giovani ma già affermati cantautori italiani, a dj set, proiezioni e infine scatenarsi in una serata dedicata interamente alla coinvolgente Cumbia colombiana.

 

 

PROGRAMMA DAL 20 AL 26 LUGLIO

 

 

LA MUSICA

Si anima l’area verde tra la via Ostiense e la Basilica di San Paolo con la manifestazione PARCO SCHUSTER, a cura di Ioli Impianti, che propone musica, balli, presentazione di libri, laboratori per bambini. Venerdì 20 luglioconcerto della Rino Gaetano Band che propone le celebri canzoni dello scomparso cantautore-menestrello. Sabato 21 luglio serata con i GRA-Grandi Autori Romani, che ripropongono brani di Venditti, De Gregori, Zero, Silvestri, Gazzè, Mannarino, Britti, Ramazzotti, Baglioni, Barbarossa, Zarrillo. Domenica 22 luglio  musica swing con Henza Poppin’s Choo-Choo Train, jazz band della cantante Enza “Henza Poppin” Cortese. Lunedì 23 luglio sul palco gliAlmamegretta Dub Box + Africa Unite System of a Sound, per una serata all’insegna del dub e del reggae.  Martedì  24 luglio  concerto della The Scoop Jazz Band, gruppo di giornalisti e musicisti uniti dalla passione per il jazz.Mercoledì 25 luglio è di scena la cantautrice Simona Cipollone, in arte Momo, accompagnata al piano da Federica Principi, alla fisarmonica da Desireè Infascelli, al contrabbasso da Daniele Ercoli e alle percussioni da Giulio CaneponiGiovedì 26 luglio concerto di Emilio Stella, artista romano le cui canzoni affrontano le tematiche sociali con goliardia e irriverenzaInizio concerti alle 21.

La grande musica del ROMA JAZZ FESTIVAL risuona in città nella nuova settimana di programmazione. Tanti altri artisti si preparano ad entrare in scena nell’ambito della storica kermesse jazzistica. A cominciare da Pat Metheny che venerdì 20 luglio alle 21 torna a Roma alla Cavea dell’Auditorium con lo show An evening with Pat Metheny. Il compositore e chitarrista statunitense è accompagnato da Antonio Sanchez alla batteria, Linda May Han Oh al contrabbasso e basso elettrico e Gwilym Simcock al pianoforte e alle tastiere. Sabato 21 luglio alle 21.30 al Parterre / Farnesina Social Garden è di scena il dj e tastierista Kamaal Williams, al secolo Henry Wu, londinese, con le sue sonorità che mescolano jazz, hip-hop, boogie, funk e Afrobeat. Domenica 22 luglio alle 21 alla Casa del Jazz è la volta del Corey Harris Acoustic Trio – Let’s have an acoustic night con Corey Harris (chitarra e voce), Hook Herrera (armonica e voce), Lino Muoio (mandolino). Lunedì 23 luglio la manifestazione si sdoppia: al Parterre / Farnesina Social Garden alle 21.30 va in scena lo spettacolo di Cory Henry & The Funk Apostlesmentre alla Casa del Jazz alle 21 si esibisce il Vijay Iyer Sextet con Far From Over. Sempre alla Casa del Jazz arriva martedì 24 luglio alle 21 la star internazionale Dee Dee Bridgewater con il suo spettacolo Memphis… Yes, I’m ready. Ad accompagnare la splendida voce della cantante statunitense Barry Campbell al basso, Charlton Johnson alla chitarra, Bryant Lockhart al sax, Sharisse Norman e Shontelle Norman Beatty al coro, Curtis Pulliam alla tromba, Carlos Sargent alla batteria e Dell Smith al piano e all’organo. Mercoledì 25 luglio alle 21 in programma alla Casa del Jazz lo spettacolo del Tanotrio feat. George Garzone & Leo Genovese mentre giovedì 26 luglio alle 21 il duo composto da Paolo Fresu (tromba) e Chano Dominguez (pianoforte).

Il jazz e lo swing sono i protagonisti anche della manifestazione VILLAGE CELIMONTANA che propone una ricca programmazione musicale. Immersi nel verde del Celio, lo storico evento jazzistico presenta gli spettacoli diEmanuele Urso “The King Of Swing” Big Band (venerdì 20 luglio), Bepi D’Amato Quartet “Artie Shaw Tribute” (sabato 21 luglio), Hot Club Roma con le improvvisazioni jazz in chiave Manouche (domenica 22 luglio). Dopo il consueto appuntamento con il Celimontango di lunedì 23, si torna ai ritmi dello swing con i Jazz Vipers feat. Lara Luppi in programma martedì 24 e lo spettacolo di musicabaret degli Aristogattoni & Gemelli di Guidonia mercoledì 25. Inizio concerti alle 22.

Sul laghetto di Villa Ada si prepara una nuova settimana all’insegna della musica internazionale più ricercata, del rap, del folk e della tradizione italiana. Sul palco di VILLA ADA – ROMA INCONTRA IL MONDO sale per primo questa settimana il rapper Mezzosangue (venerdì 20 luglio). A seguire, sabato 21 luglio, un nuovo appuntamento con l’omaggio a Fabrizio De André con lo spettacolo Caro Faber. Roma canta De AndréDomenica 22 arriva direttamente dagli Stati Uniti il New York Ska Jazz Ensemble con la carica di suoni jazz, ska, raggae e rocksteady, anticipati in apertura dall’esibizione del gruppo ska romano The Shots in the DarkLunedì 23 luglio è il momento dei padrini della scena musicale elettronica viennese Kruder & Dorfmeister che arrivano a Roma portando il meglio della loro produzione mentre martedì 24 luglio è il sound travolgente dei Balcani di Goran Bregovic e dei The Wedding and The Funeral Band a far ballare il pubblico di Villa Ada. Mercoledì 25 luglio ancora rap protagonista del festival con le musiche e le rime dell’italiano Nitro. Chiude questa nuova settimana, giovedì 26 luglio, l’esibizione dell’Orchestraccia, il gruppo romano che, ormai da tempo, rilegge con simpatia e trasporto la tradizione della musica popolare romanesca. Inizio concerti alle 21.30.

Nella location di Piazza Garibaldi al Gianicolo continua la programmazione dell’evento GIANICOLO IN MUSICA, a cura dell’Associazione Culturale Roma Musica e Cultura. Tra gli eventi in programma questa settimana da segnalare sabato 21 luglio alle 21.30 il concerto Greg Swingaffair, con cui il comico e cantante Greg porta in scena i brani più celebri di Frank Sinatra e le melodie swing più conosciute di sempre, arricchite dall’umorismo e le gag originali del noto attore. Domenica 22 luglio dalle 19.30 serata di ballo con Aria di Milonga. Lunedì 23 luglio alle 21.30 spettacolo comico d’improvvisazione teatrale Club Imprò di Massimo Ceccovecchi per la rassegna “Teatri chiusi Palco aperto – Lunedì si ride” seguito dal concerto dei Groovanda, band di musicisti funk. Martedì 24 luglio alle 21.30 concerto The Hidden Side realizzato dal Rosario Giuliani 4tet.

La grande musica classica e non solo risuona nell’area archeologica del Teatro Marcello con I CONCERTI DEL TEMPIETTO – NOTTI ROMANE AL TEATRO MARCELLO, la manifestazione a cura dell’Associazione Culturale Il Tempietto. Questa settimana si comincia con un Viaggio tra gli anni ’70 e ’80 proposto dal The New Choir Ensemble diretto dall’arrangiatore e pianista Francesco Paolo Musto. In programma le canzoni della PFM, Beatles, Luigi Tenco, Lucio Battisti, Gianni Morandi, Led Zeppelin, Lucio Dalla, Edoardo Bennato, New Trolls, Supertramp, U2, Mina, Pink Floyd, Abba e Queen. Si torna alla musica classica da sabato 21 luglio con i Ventiquattro Capricci Op.1 di Paganini eseguiti da Ksenia Milas (violino solo). Domenica 22 è la volta di Schubert  Skrjabin  Petrassi Chopin eseguiti al pianoforte da Emanuele Frenzilli. Le musiche di Chopin, Rachmaninov, Prokofiev e Mozart sono invece al centro del concerto di lunedì 23 luglio ad opera del pianista Paolo Navarra mentre martedì 24 luglio tocca a Alessandra Tiraterra restituire con il proprio pianoforte le composizioni di Haydn, Schumann e Granados. In collaborazione con l’Associazione Italia-Estonia va in scena mercoledì 25 luglio il concerto di musica popolare con voce di Silver Sepp e strumenti inventati dallo stesso artista. Giovedì 26 luglio il pianoforte suonato a quattro mani da Ilaria De Angelis e Emanuele Giallini restituisce le splendide composizioni di Rossini, Cajkovskij, Debussy. Inizio concerti alle 20.30.

 

 

I PERCORSI

 

Due gli appuntamenti di AQUAE, progetto di Climate Art Project in collaborazione con Wunderbar Cultural Projects che prevede performance, attraversamenti ed esplorazioni, per una ricerca sulla città di Roma e le sue acque, da Villa Sciarra alla Valle dell’Aniene.

Domenica 22 luglio alle 18 appuntamento nel Parco dell’Aniene per una camminata collettiva dal titolo Flumen. Con la collaborazione di Insieme per l’Aniene onlus viene raccontato il fiume per le sue caratteristiche idro-geologiche, ambientali, ma anche storiche, sociali, culturali. Insieme al collettivo Stalker viene attraversato il Parco delle Valli, area ricca di biodiversità ma anche molto frequentata dai cittadini residenti in zona, fino ad arrivare alla foce dell’Aniene, al punto in cui incontra il Tevere. Mercoledì 25 luglio alle 18 (e in replica alle 18.30 e alle 19.30) la performance artistica Furrina, con la regia di ANDRECO e la partecipazione dell’attrice Ondina Quadri, costruita intorno agli antichi miti latini legati alla dea per  una riflessione sul tema dell’acqua e della disponibilità delle risorse idriche in relazione ai cambiamenti climatici.

Quattro sono gli appuntamenti con le VISITE GUIDATE TEATRALIZZATE, la manifestazione che ripercorre la storia di Roma e dei suoi protagonisti attraverso le interpretazioni di attori in costume e la narrazione di esperte guide turistiche. Si comincia venerdì 20 luglio alle 21.30 con i primi due appuntamenti: in partenza da Piazza del Quirinale La vera Roma del Marchese del Grillo mentre allo stesso orario, all’angolo tra Via dei Fori Imperiali e Via di San Pietro in Carcere ci si incontra per la visita dal titolo Divide et ImperaSabato 21 luglio altri due appuntamenti: alle 21 in Piazza del Campidoglio prende avvio la visita Michelangelo: il cuore e la pietra. Sempre alle 21 in Piazza Borghese si va alla scoperta di Caravaggio a Roma. Vita e opere. Per partecipare alle visite è obbligatorio prenotarsi sul sito www.iviaggidiadriano.it

Nell’ambito dell’iniziativa LIBROTREKKING URBANI, sono in programma questa settimana tre nuove escursioni all’interno dei parchi cittadini. La prima è in programma martedì 24 luglio alle 17.30 con partenza dalla fermata del trenino San Filippo Neri. Si andrà alla scoperta della Riserva Naturale dell’Insugherata, splendido corridoio verde tra Via Trionfale e Via Cassia. In un’altura, circondati dalla sughera, il pubblico verrà allietato dalla lettura di brani tratti da Marcovaldo di Italo Calvino. Mercoledì 25 luglio, invece, si partirà alla scoperta del Parco del Pineto. Alle 17.30 dalla fermata della metro Valle Aurelia prenderà il via il percorso che dalla “Valle dell’Inferno”, nome storico di Valle Aurelia, porterà fino al Parco del Pineto con l’accompagnamento letterario dei delle parole de Il Barone Rampante di Italo Calvino. Ultimo appuntamento giovedì 26 luglio con l’escursione a Villa Pamphili. Partendo alle 17.30 dall’ingresso di Via Vitellia si avrà la possibilità di svolgere una piacevole passeggiata letteraria accompagnati dai versi d’amore più commoventi di Neruda, Prèvert, Montale, Hikmet, Alda Merini e Fossati. Al termine del percorso pic-nic di chiusura.

Si avvia a conclusione l’APEROSSA, la rassegna cinematografica e di esplorazioni urbane curata dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico nel territorio compreso tra l’Ostiense, Marconi e Garbatella. Come ultimi appuntamenti, nel piazzale della Centrale Montemartini viene proposto venerdì 20 luglio alle 17 visita guidata Alla scoperta della Centrale Montemartini a cura di Ilenia Gradante e Maria Rosa Patti. Sempre alle 17 viene proposto Eroi, re e regine … tutto torna come prima! letture per bambine e bambini a cura della Biblioteca Centrale Ragazzi con Pino Grossi. Alle 18 il walkabout Tra i vuoti di senso dell’archeologia industriale a cura di Carlo Infante. Alle 20 concerto con le composizioni originali di Emiliano Torquati (campionatore) e Claudio Capponi (violino elettrico). A seguire commento musicale del filmato “Valle Giulia 68”. Alle 21proiezione di Cercando casa di Paolo Palermo e di Ostia di Sergio Citti. Sabato 21 luglio alle 17 visita guidata Alla scoperta della Centrale Montemartini a cura di Ilenia Gradante e Maria Rosa Patti. Alle 18 si replica con il walkabout Tra i vuoti di senso dell’archeologia industriale a cura di Carlo Infante. Alle 20 musica con le composizioni originali di Emiliano Torquati (campionatore) e Ramberto Ciammarughi (pianoforte). A seguire commento musicale su sequenze tratte da “Valle Giulia 68” e “L’uomo con la macchina da presa” di Dziga Vertov. Si chiude alle 21 con le proiezione  Cercando casa di Paolo Palermo e Amore tossico di Claudio Caligari.

 

 

IL TEATRO

 

Novità teatrale della settimana la manifestazione TEATRI D’ARREMBAGGIO – PIRATERIE, INCANTI E CASTELLI DI SABBIA a cura dell’Associazione Culturale Valdrada, il festival multidisciplinare e multimediale che si svolge dal 21 luglio al 26 agosto nel cortile del Teatro del Lido di Ostia. Circa 50 artisti e 5 week-end di spettacoli e performance di diverso genere: dal teatro urbano alla stand up comedy, dal teatro di figura alla prosa, dall’arte di strada alla musica dal vivo, dalla formazione alle arti figurative al flash mob. Si comincia sabato 21 e domenica 22 luglio dalle 16 alle 20 con il Flash Mob all’arrembaggio, incursioni piratesche sul lungomare (spiagge di Ostia  Levante e Ponente) e nelle stazioni della Freccia del Mare (Lido Centro, Lido nord e Stella Polare) per proseguire dal 23 al 26 luglio (dalle 9.30 alle 13.30) con Pro-Active Dance, il laboratorio sulla violenza di genere a cura di Margherita Franceschi.

 

Nell’ambito del MARCONI TEATRO FESTIVAL vanno in scena questa settimana: venerdì 20 luglio Una serata come viene di e con Marco Cavallaro (alle 21 – Palco esterno) e Terroni – La vera storia dell’Unità d’Italia di e con Roberto D’Alessandro (alle 21.30 – Palco interno); sabato 21 luglio Oggi sposo di e con Matteo Cirillo (alle 21 – Palco esterno) e Evolution – sit and think / Legami_S_legati diretto da Angelo Egarese con Eleonora Chiaramonti, Elisa Gagliardi, Francesca Roini, Federica Taffoni e la Kinesis Contemporary Dance Company (alle 21.30 –  Palco interno); domenica 22 Fantasie notturne con Nicola Losito (alle 21 – Palco esterno) e Ladyvetteper la regia di Licia Pugliese con la compagnia Ma che Musical (alle 21.30 – Palco interno); lunedì 23 VarietèVentuali per la regia di Maria Cristina Gionta con Giuseppe Abramo, Stefano Centore, Alessia Di Fusco e Annamaria Fittipaldi (alle 21 – Palco esterno); martedì 24 Nicole alla finestra di Arnaud Delepierre per la regia di Jessica Pacioni e con la compagnia Gli Squilibristi (alle 21.30 – Palco interno) e La parrucchiera dell’imperatrice ossia La vera storia della principessa Sissi di Franca De Angelis, diretto da Anna Cianca e con Tiziana Sensi (alle 21 – Palco esterno | Replica 25 luglio). Mercoledì 25 luglio va in scena anche Voci dal cortile di Edna Mazya diretto da Enrico Maria Lamanna con Elisabetta Mirra, Brenno Placido, Federico Le Pera, Jacopo Carta e Matteo Bossoletti (alle 21.30 – Palco interno). Il 26 luglio è la volta invece di Napoli – Buenos Aires andata e ritorno – Spettacolo in prosa musica e tango di Fernando Panullo con Fatima Scialdone e la partecipazione di Eduardo Moyano e Simona Giarratano Vinsenti (alle 21.30 – Palco interno) e #LaPoesiaSalveràIlMondo – Il suonatore Jones di e con Matteo Pasquinelli, Francesco Giordano, Riccardo Parravicini (alle 21 – Palco esterno).

 

I testi di Pirandello nello splendido giardino di Sant’Alessio. E’ possibile grazie alla ventiduesima edizione di PIRANDELLIANA, la manifestazione teatrale a cura de La bottega delle maschere che grazie al lavoro di Marcello Amici porta in scena quest’anno due testi dello scrittore siciliano: I giganti della montagna, commedia dall’amaro umorismo sulle contraddizioni nel rapporto tra uomo e donna in programma questa settimana sabato 21, martedì 24 e giovedì 26  e Il berretto a sonagli un inno alla poesia, alla fantasia, al sogno previsto nelle giornate di venerdì 20, domenica 22 e mercoledì 25Gli spettacoli hanno inizio alle 21.15.

La manifestazione TEATRO A RIGHE a cura di Artestudio propone durante la settimana il reading dal titolo Venezia Salva / Simone Weil con Lars Rohm e la compagnia Cane Pezzato (lunedì 23 luglio alle 18 – Libreria Odradek).

Tra le novità in partenza questa settimana nella sezione Teatro da segnalare la storica manifestazione ANFITEATRO QUERCIA DEL TASSO 49° STAGIONE. SPETTATORI DEL MONDO IN PLATEAFino al 9 settembre nella location del Gianicolo la Cooperativa Teatrale La Plautina porta in scena lo spettacolo La Commedia dei Fantasmi di e con Sergio Ammirata, intervallato durante la stagione da alcune incursioni di altri spettacoli, workshop, eventi singoli. La Commedia dei Fantasmi, tratto dal capolavoro Mostellaria, è tra le commedie più divertenti, intelligenti e seducenti del repertorio plautino; dalla trama viene fuori una specie di “Dolce Vita” dell’epoca romana: un vecchio genitore parte per affari lasciando a casa un giovane figlio voglioso che, appoggiato dal servo Tragnone sperpererà l’intero patrimonio del genitore. Durante la settimana dal 20 al 26 luglio repliche dello spettacolo tutte le sere alle 21 ad eccezione del giorno 23. Il 26 luglio lo spettacolo viene anticipato alle 18.30 dall’incontro con il FAI dal titolo La quercia del Tasso Green.

 

Altra novità in partenza la XV edizione della manifestazione I SOLISTI DEL TEATRO a cura della Cooperativa Teatro 91. In programma fino al 7 settembre nei Giardini della Filarmonica Romana eventi di teatro, musica, danza e letteratura. Venerdì 20 luglio Camilla Fusco presenta lo spettacolo dedicato alla madre Il caffè è sempre una buona idea. Dialoghi fra una madre e una figlia sulle essenze quotidiane. La nota giornalista Maria Pia Fusco viene ricordata dalla figlia nello spettacolo emozionante adattato  e diretto da Alessandro Carvaruso con Marco Solari, Alessandra De Pascalis e Camilla Fusco. Sabato 21 luglio è tempo di musica e grande cinema con Movies in Concert – Le più belle colonne sonore sotto le stelle a cura dell’Orchestra Sinfonica Opera in Roma diretta da Maurizio Morgantini e la voce del soprano Paola Di Gregorio. Lunedì 23 va in scena Come se foste a casa vostra, una commedia sui temi del razzismo della società odierna di Alt Academy Produzioni per la regia di Michele Cosentini con Sveva Tedeschi, Luca Ferrini, Alberto Melone, Ashay Lombardo Arop, Yonas Aregay e Paolo Roca Rey. La musica torna protagonista nello spettacolo di martedì 24 luglio Per…Inciso – L’Italia vista attraverso la voce dei suoi Cantautori dagli anni ’60 ad oggi con i danzatori della E.sperimenti gdo Dance Company ripercorre in musica (autoriale) la storia del nostro paese intervallando il tutto con monologhi teatrali che sottolineano il concetto di Libertà evocato dai testi delle canzoni. L’ossessione nevrotica verso un corpo perfettamente funzionante e bello è al centro dello spettacolo di mercoledì 25 luglio dal titolo Il Corpo Perfetto di e con Lavinia Savignoni  mentre giovedì 26 va in scena il tributo al cantautore Haerbert Pagani grazie allo spettacolo di Ketty Di Porto Un cuore per capire, presentato dal Festival Internazionale di Letteratura e Cultura Ebraica. Inizio spettacoli alle 21.30.

I FILM

 

Nuova settimana di programmazione per CALEIDOSCOPIO, la rassegna cinematografica estiva della Casa del Cinema di Villa Borghese in programma tutte le sere fino al 5 settembre nel Teatro all’aperto Ettore Scola. Tra gli eventi in programma in questa settimana occupa un posto rilevante  la quarte edizione del RomAfrica Film Festival dal 20 al 22 luglioLunedì 23 riprende la programmazione regolare con il ciclo settimanale dedicato alle sei rassegne previste quest’anno. Per “Anna Magnani, una diva popolare” in programma lunedì Vulcano di William Dieterle. Martedì 24 il film Amore e altri crimini di Stefan Arsenijević per il ciclo “L’amore non va in vacanza”.Mercoledì 25 , per le “Storie di Francesca Archibugi” ,ci regala questa volta il film del 1994 Con gli occhi chiusi mentre giovedì 26 altro appuntamento dedicato ai vent’anni di Cattleya con Non ti muovere di Sergio Castellitto. Tutti i film hanno inizio alle 21.30.

Continua anche la rassegna cinematografica in Piazza Benedetto Brin, sede della manifestazione ARENA GARBATELLA curata da Olivud srl. Questa settimana in programma Tonya di Craig Gillespie (venerdì 20), Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani (sabato 21), Napoli velata di Ferzan Ozpetek (domenica 22), La terra dell’abbastanza di Damiano e Fabio D’Innocenzo (lunedì 23), Black Panther di Ryan Coogler (martedì 24), Made in Italy di Luciano Ligabue (mercoledì 25), The Place (giovedì 26). Tutti i film hanno inizio alle 21.15.

All’interno di Villa Lazzaroni, nello spazio verde che affaccia su Via Appia Nuova, continuano le proiezioni di un’altra arena cinematografica estiva: PARCO DEL CINEMA a cura di Arene Diverse. Nella nuova settimana si alternano sullo schermo il film di Giancarlo Fontana Metti la nonna in freezer (venerdì 20), Tony di Craig Gillespie (sabato 21), Il premio di Alessandro Gassman (domenica 22), Maria Maddalena di Garth Davis (lunedì 23), Loving Pablo di Fernando Leòn de Aranoa (martedì 24), Molly’s game di Aaron Sorkin (mercoledì 25) e Quanto basta di Francesco Falaschi (giovedì 26). Tutti i film hanno inizio alle 21.15.

Nuovi appuntamenti nelle biblioteche per l’evento di approfondimento cinematografico l’ESTATE IN BIBLIOTECA, IL CINEMA LEGGE IL MONDO. La rassegna a cura dell’Associzione Methexis fa tappa questa settimana alla Biblioteca Goffredo Mameli, al Pigneto, con il consueto AperiCinema delle 19 con Federico Pontiggia e la proiezione alle ore 20 di A Ciambra di Jonas Carpignano (mercoledì 25 luglio). Seconda tappa, alla Biblioteca Valle Aurelia, inaugurata sempre dall’AperiCinema con Federico Pontiggia alle ore 18 e il film Summer 1993 di Carla Simòn alle 19 (giovedì 26 luglio).

L’ISOLA DI ROMA è pronta ad ospitare una nuova settimana di proiezioni ed eventi legati all’arte cinematografica e alla letteratura. Si comincia venerdì 20 luglio con la proiezione di The Post di Steven Spielberg in Arena Groupama alle 21.30Malati di sesso di Claudio Cicconetti in CineLab alle 22 e la presentazione letteraria del libro Perso a Los Angeles di Francesco Apolloni  alle 20 nello Spazio Young seguito dal film Mariangela! di Fabrizio Corallo. Sabato 21 è la volta di The greatest showman in Arena Groupama alle 21.30Last man in Aleppo alle 22 in Cinelab e la presentazione del libro di Massimiliano Buzzanca Che cinema la vita nello Spazio Young alle 20 seguito dalla proiezione del film Mimì metallurgico. Tra gli eventi di domenica 22 le proiezioni di Benedetta Follia di Carlo Verdone (ore 21.30 – Arena Groupama), Mediterranea di Jonas Carpignano e il film della rassegna Magnetica Mariangela! Film d’amore e d’anarchia diretto da Lina Wertmüller nel 1973. La serata di lunedì 23 è caratterizzata dal ricordo in musica di Antonio Infantino proposto dalla Lucana Film Commission (ore 21.30 – Arena Groupama) seguito dalla proiezione di The fabolous Tricker di Luigi Cinque. Nel CineLab alle 22, invece, il film Mr Ove di Hannes Holm. Martedì 24 luglio in programma i film Caravaggio l’anima e il sangue di Jesus Garces (ore 21.30 – Arena Groupama), L’intrusa di Leonardo Di Costanzo (ore 22 – CineLab) e per il ciclo Cinema e Sport il film Il sole dentro di Paolo Bianchini presentato da Paolo Masini (ore 22 – Spazio Young). Altro evento musicale è previsto per mercoledì 25 luglio quando in Arena Groupama alle 21.30 entra in scena il gruppo Songhoy blues. Alle 22 nel CineLab il film Manuel di Dario Albertini mentre in Spazio Young alle 21 l’incontro dal titolo La regia. Il mestiere del cinema a cura di Tony Trupia e Enrico Sacà. Giovedì 26, in Arena Groupama alle 21.30 il film di Martin McDonagh Tre manifesti a Ebbing, Missouri; Easy – Un viaggio facile facile di Andrea Magnani nel CineLab alle 22 e la presentazione letteraria del libro I nuovi diseredati di Fabrizio Rizzi (Spazio Young) dalle 20.

Nel cuore del quartiere Esquilino continuano le proiezioni delle NOTTI DI CINEMA E…A PIAZZA VITTORIO, la rassegna a cura di Agis Lazio srl. I primi film di venerdì 20 sono Una donna fantastica di Sebastian Lelio (ore 21.15– Sala A) e Tonya di Craig Gillespie (ore 21.30 – Sala Bucci). Si prosegue sabato 21 con Il filo nascosto di Paul Thomas Anderson (ore 21.15 – Sala A) e Tre manifesti a Ebbing, Missouri (ore 21.30 – Sala Bucci). Domenica 22 è la volta di Lady Bird di Greta Gerwig (ore 21.15 – Sala A) e Gatta Cenerentola (ore 21.30 – Sala Bucci) mentre lunedì 23 sono in programma Blade Runner 2049 (ore 21.15 – Sala A) e Vittoria e Abdul di Stephen Frears (ore 21.30 – Sala Bucci). Giornata con ospite martedì 24: in Sala Bucci, per il ciclo “Cineasti di parole” incontro con Francesca D’Aloja e a seguire il film di Michela Andreozzi Nove lune e mezza (dalle 20.45). Alle 21.15 invece in Sala A la proiezione di Ella & John  – The leisure seeker di Paolo Virzì.

Mercoledì 25 il film Wonder di Stephen Chbosky (ore 21.15 – Sala A) e Dove non ho mai abitato di Paolo Franchi alla presenza del regista e del cast (ore 21.30 – Sala Bucci). Ultimo giorno della settimana giovedì 26 con La forma dell’acqua di Guillermo Del Toro (ore 21.15 – Sala A) e La ruota delle meraviglie (ore 21.30 – Sala Bucci).

GLI INCROCI ARTISTICI

Ultimo appuntamento del PROGETTO LUNGA VITA FESTIVAL 2018, la rassegna di teatro, danza, musica, arte e workshop, a cura di Tradizione Teatro, che per una settimana ha animato la sede dell’Accademia Nazionale di Danza all’Aventino.  Venerdì 20 luglio alle 20 Skenè Lab, serata di premiazione con il sostegno di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori. Alle 22 musica con il live di Giorgio Montanini.

Si avvia a conclusione anche ARDEFORTE – FREE MUSIC FESTIVAL organizzato da Memetika, Barcellona Caffè e Nessun Dorma, nel parco di Forte Ardeatino. Una festa per tutti ad ingresso gratuito che propone ogni sera musica dal vivo, cultura, sport e spettacolo. Venerdì 20 luglio alle

21.30 concerto del cantautore Lucio Leoni, la cui tradizione cantautorale italiana assume tinte rap, punk e indie. Alle 23 sul palco The Zen Circus, band pisana che presentano il loro ultimo album “Il Fuoco in una Stanza”. Alle 00.30 DJ Set con il rock di Han Zel. Sabato 21 luglio alle 19.30 Milena Angelé Jazz Quintet presenta il disco “Something there” edito da Filibusta Records. Alle 21.30 concerto dei Nirjia, band reggae romana e alle 22.30 musica con Inna Cantina Sound, band reggae nata nel 2010 a Roma. A mezzanotte è di scena Borghetta Stile, il famoso e bizzarro party a tema che propone i grandi successi dance degli anni ’90 da oltre 15 anni. Domenica 22 luglio alle 21 videoproiezione con dibattito Il sogno di Vincent. Alle 21 musica e danza cumbia con Los 3 saltos, Cacao Mental, Istituto Italiano CumbiaAlle 22 videoproiezione con dibattito Non una di meno. Alle 23 videoproiezione con dibattito di Roma, Amore Eternit, viaggio tra archeologia industriale, street art e degrado. Alle 00.30 DJ Set con Reina Del Fomento.

 

Entra nel vivo la programmazione di ALL’OMBRA DEL COLOSSEO, la storica rassegna romana a cura di Castellum, dedicata alla comicità che per due mesi, ogni sera alle 21.45 da martedì a domenica nel Parco di Colle Oppio, propone un cartellone ricco di appuntamenti. Venerdì 20 luglio sul palco il duo formato da Augusto e Toni Fornari con “Fratello Unico”; sabato 21 luglio è la volta dei Pezzi di Nerd con “Genitori in affitto”, domenica 22spettacolo di Nino Taranto e Paciullo con “Che mi sono perso”; martedì 24 luglio Gianluca Impastato con “Gianluca Impastato 30 anni fotomodello”; mercoledì 25 in programma Antonio Ornano con “Horny”; giovedì 26 è di scenaFrancesca Reggiani in “Tutto quello che le donne (non) dicono”.

Prosegue la programmazione di ROMA FESTIVALPARK a cura di Bootleg al Parco delle Valli, che propone spettacoli culturali all’aperto, fondendo musica pop e di avanguardia, oltre che laboratori e incontri per educatori, insegnanti e operatori sociali. Venerdì 20 luglio alle 21.30 Happy Hours con Matteo Brini (deephouse, house). Sabato 21 luglio alle 20 Happy Hours con Ale Ross (rap, trap, soul). Domenica 22 luglio alle 19.30 live acoustic set A Cena con Nanà con Valentina “Nanà” Petrossi, voce blues acconpagnata dal chitarrista Alex Mastrangelo. Giovedì 26 luglio alle 19.30 presentazione del libro La vita fino a te di Matteo Bussola; legge Anna Dalton. Alle 21.30concerto della Rino Gaetano Band.

Proseguono gli appuntamenti della XXVIII edizione de I CONCERTI DEL PARCO, festival multidisciplinare di musica, teatro, danza, cabaret che si svolge nel Parco della Casa del Jazz, con la direzione artistica di Teresa Azzaro.Venerdì 20 luglio alle 21 concerto degli Avion Travel (Peppe Servillo, voce; Mario Tronco, tastiere; Duilio Galioto, piano e tastiere; Peppe D’Argenzio, sax; Ferruccio Spinetti, contrabbasso; Mimì Ciaramella, batteria). Sabato 21 luglio alle 21 Clair de Lune. Anagrafica sentimentale di un genio inquieto con Filippo Timi, voce recitante, e Giuseppe Albanese, pianoforte, che esegue musiche di Debussy.

La VII edizione di CASALE CALETTO FESTIVAL organizzato dall’Associazione Trousse, che porta nell’omonimo quartiere della periferia romana in zona Tiburtina-Cervara-La Rustica un ricco programma di spettacoli teatrali e di danza, proiezioni e concerti ad ingresso gratuito, propone sabato 21 luglio alle 19 lo spettacolo Street magic: la magia per grandi e piccini e alle 21.30 lo spettacolo Supermagic: la grande magiaDomenica 22 luglio alle 21spettacolo di danza e musica internazionale dell’Ensemble di Taipei-Taiwan e alle 22 proiezione del film Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani con A. Albanese e P. Cortellesi.

Nel parco accanto a Ponte Nomentano, prosegue l’ ANIENE FESTIVAL a cura dell’associazione La Pentola a Pressione, che propone ad ingresso libero eventi culturali per tutte le età: musica d’autore, spettacoli dal vivo, teatro, comicità, ballo, incontri, arte e performance. Venerdì 20 luglio alle 21 spettacolo di musica e danza coreografica con i Caracca Tamburi Itineranti il cui repertorio propone i ritmi tipici di Salvador de Bahia (Samba-reggae, Afoxé), di Recife (Maracatu) e di Rio de Janeiro (Samba). Si prosegue alle 22 con The Jamaican Music History Radio-Show, live di Adriano Bono & The Calypsonians. Lo spettacolo è concepito come un vero e proprio show radiofonico, con tanto di sigla iniziale, saluto ai radioascoltatori, dediche e quant’altro si usa fare durante i normali programmi radiofonici. Il tema di fondo di questo fantomatico spettacolo radiofonico è un viaggio nella storia della musica giamaicana, attraverso le canzoni che hanno reso l’isola celebre nel mondo. A seguire DJ Set. Sabato 21 luglio  alle 22 serata swing con la Bixie Big Band, orchestra composta da 17 elementi diretta dal maestro Carlo Capobianchi, con un repertorio che fa riferimento alle grandi orchestre come quelle di Duke Ellington, Count Basie e Artie Shaw. Domenica 22 luglio alle 22 live con Mobo Duo feat Andrea De Siena. Festa a ballo con musica popolare del centro-sud Italia con Ludovica Morleo (voce, tamburi a cornice, darabouka), Roberto Boccacci (organetti), Andrea De Siena (danza e tamburello). A seguire Dj Set. Lunedì 23 luglio alle 21.30 spettacolo di improvvisazione teatrale B.L.U.E.tte dei Bugiardini, gruppo attori di estrazione eterogenea che a partire dai suggerimenti del pubblico, danno vita a un mini musical creato al momento. Martedì 24 luglio alle 22 live dei Be Bop Jamaica con Tahnee Rodriguez (voce), Andrea Fusacchia (sassofono e piano), Andrea Cota (chitarra), Fabrizio Montemarano (contrabbasso), Federico Chiarofonte (batteria). Una serata dove i classici del reggae unendo arrangiamenti swing e melodie giamaicane. A seguire DJ Set. Mercoledì 25 luglio alle 21 concerto della cantautrice Valentina Gaia, accompagnata dal suo inseparabile ukulele accompagnata da Federica Vecchio al violoncello e dai synth di Roberta d’Angelo. A seguire, alle 22, concerto dei Nosoyo (Daim de Rijke e Donata Kamarz, Berlino), un duo le cui sonorità pop oscillano delicatamente tra l’ indie e l’ elettro folk più ipnotico, scandito dalle note più basse dei sintetizzatori su cui si appoggiano cori e voci stratificate. Giovedì 26 luglio alle 22 live Swing Factor plays Frank Sinatra, omaggio al grande interprete. A seguire jam session a tema, social dance & DJ Set.

Prosegue al Parco Talenti la manifestazione SESSANTOTTO VILLAGE, a cura dell’associazione Gottardo68, che propone gratuitamente spettacoli di cabaret, concerti di musica italiana e serate di arte e letteratura. Venerdì 20 luglio alle 21.30 serata di reggae e hip hop italiano con Giovanni Miraldi, in arte BruscoDomenica 22 luglio alle 21.30 live del giovane cantautore romano Andrea Zanobi, che presenta il suo repertorio di indie italiano insieme ad alcuni inediti.

Continua la programmazione di OSTIA ANTICA FESTIVAL – IL MITO E IL SOGNO, la III edizione della rassegna organizzata dal consorzio di imprese Antico Teatro Romano nella location del Teatro Romano di Ostia Antica chevenerdì 20 luglio ospita l’atteso ritorno a Roma di Nino D’Angelo con il suo 6.0 European Tour. Sabato 21 luglio grande incontro tra la musica classica e quella popolare con i Carmina Burana – Dalle radici della Tradizione a Carl Orff. Sul palco oltre cento persone tra cantanti, musicisti e solisti, tutti diretti dal M° Giovanni Cernicchiaro. Domenica  22 luglio concerto di Damien Rice, considerato uno dei migliori cantautori internazionali del nostro tempo, con il suo Wood Water Wind TourMartedì 24 luglio è di scena lo spettacolo teatrale Fascismo Mon Amour, di Leonardo Ferrari Carissimi, tratto dal Miles Gloriosus di Plauto per la prima volta in scena con la Compagnia del Teatro dell’Orologio, una commedia degli equivoci al tempo stesso amena e brillante come il miglior teatro romano. Mercoledì 25 luglio concerto di Burt Bacharach, uno dei più grandi compositori di ogni tempo, che torna in tour in Europa per festeggiare i suoi 90 anni. Giovedì 26 luglio grande ritorno di Latte e i suoi Derivati, in concerto con la storica formazione di sempre: Claudio Greg Gregori e Lillo Petrolo (voci), Paolo Di Orazio (batteria), Fabio “The Fabulous” Taddeo (chitarre), Attilio Di Giovanni (tastiere) e Ingo Schwartz (basso).  Inizio concerti e spettacoli alle 21.

Ricca la programmazione di LETTURE D’ESTATE, a cura della Federazione Italiana Invito alla Lettura, all’interno dei Giardini di Castel Sant’Angelo, con tanti appuntamenti letterari, concerti ed eventi. Venerdì 20 luglio alle 21Luigi Ballerini parla de     Ogni attimo è nostro, edito da De Agostini.

Alle 21.30 la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia presenta: Le edizioni   del Csc.  Alberto Anile parla di Guardie e ladri, edito da Csc/Rubbettino. Interviene Alberto Crespi. Alle 22 Fabio Anselmo parla del libroFederico, edito da Fandango. Interviene Ilaria Cucchi.

Sabato 21 luglio alle 21.30 il Centro Sperimentale di Cinematografia presenta Ma che ci faccio qui di Francesco Amato, opera prima. Sempre alle 21.30 Antonella Prenner parla del libro Tenebre. L’ultima battaglia di Cicerone, edito da Sem. Interviene Rosanna Vano. Alle 22 Massimo Torre parla del libro La Dora dei miei sogni, edito da Giulio Perrone. Interviene Giovanni Ricciardi.

Domenica 22 luglio alle 22 Parole e musica. Ieri, oggi, domani, storie di Artisti precari nella Roma antica e      contemporanea con Daniele Miglio, voce recitante, e Dario Benedetti, chitarra. Testi di Simona      Orlando.

Lunedì 23 luglio alle 21 Sandro Bari parla del libro Folkstudio 1961-1967, La fondazione, edito da Edilazio. Segue alle 21.30 l’incontro con Leonardo Palmisano che parla del libro Tutto torna. Il primo caso del bandito Mazzacani, edito da Fandango. Ancora alle 21.30 la Cineteca Nazionale per la Rassegna “Roma nel cinema” presenta i film N.U. di Michelangelo Antonioni e Un maledetto imbroglio di Pietro Germi. Alle 21.45 lezione-concerto Al & the Newtones, con Al Bianchi voce, Clem Bernabei piano, Damiano Proietti contrabbasso, Fabrizio Poggi batteria.

Martedì 24 luglio alle 21 Paolo Giordano parla del libro Divorare il cielo, edito da Einaudi. Alle 21.30 la     Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, nell’ambito de I fondi della Biblioteca Luigi Chiarini, presenta Fondi di donne nel cinema: Adriana Berselli. Intervengono Silvia Tarquini e Laura Ceccarelli. Segue la proiezione del film L’avventura di Michelangelo Antonioni. Alle 21.30 Ennio Peres parla de Corso di enigmistica, edito da Carocci. Interviene Rosanna Vano. Alle 21.45 lezione-concerto Two Late con Alberto Gurrisi organo Hammond, Laura Klain batteria.

Mercoledì 25 luglio alle 21 Silvia Columbano parla del libro Galateo e Bon ton (moderno ma non troppo), edito da Franco Cesati. Interviene Rosanna Vano.  Alle 21.30 Stefano Amato parla del libro L’inarrestabile ascesa di Turi Capodicasa, edito da Hacca Edizioni. Sempre alle 21.30 per             I cortometraggi della Scuola Nazionale di Cinema, proiezione di Incidenti, film a episodi composto da tre cortometraggi di diploma realizzati dagli allievi Toni Trupia, Ramón Alós Sánchez, Miloje Popović. Alle 21.45 lezione-concerto I Bassifondi con Gabriele Miracle percussioni, Stefano Todarello colascione basso e chitarra, Simone Vallerotonda tiorba, chitarre e direzione.

Giovedì 26 luglio alle 21 Marco Cappato parla de L’arma potente della non violenza. L’eredità di Martin Luther King a 50 anni dalla morteAlle 21.30 Giorgio Colangeli parla del libro Il folle volo, edito da Castelvecchi. Interviene Lucilio Santoni. Sempre alle 21.30     la Cineteca Nazionale per la Rassegna “Roma nel cinema” presenta Ore 12 Piazza di Spagna di Michele Gandin e Le ragazze di Piazza di Spagna di Luciano Emmer. Alle 21.45 lezione-concerto con Marco Fabbri, violino, e Maurizio Di Giacomo, chitarre.

All’ EX DOGANA–SPAZIO TEMPORANEO. SPAZIO DIVISO TEMPO ꞊ VELOCITÀ, la manifestazione organizzata da Spazio Temporaneo srl nello scalo di San Lorenzo, questa settimana in programma, tra gli altri: venerdì 20 luglio l’evento ludico La gavettonata – San Lorenzo 90210 Live alle ore 19 nello spazio Il Condominio, la proiezione di Stand by me – Ricordo di un’estate di Rob Reiner alle 21.30 e l’evento Schiuma invasion + Hit Mania Dancecon Roby Rossini dalle 23.30 allo Scalo Est; sabato 21 luglio Il Condominio propone dalle 19 Voglio vederti Cantare, nel Molo Nuovo la proiezione di Hateful Eight di Quentin Tarantino alle 21.30 e il concerto di Miss Kittin allo Scalo Est dalle 23.30; domenica 22 luglio alle 21.30 proiezione nel Molo Nuovo del film Miyazaki’s Never ending Man di Kaku Arakawa.

 

GLI ESPERIMENTI

 

Mercoledì 25 luglio, serata finale del concorso per cortometraggi LA 72ESIMA ORA, evento organizzato da Le Bestevem rivolto a giovani aspiranti filmmakers under 30 e completamente dedicato al mondo del cinema. Dalle ore 21 alle 23 al Cinema Odeon saranno decretati i vincitori del concorso. Info: www.facebook.com/la72esimaora/ e 72esimaora@gmail.com

 

 

INFO PER IL PUBBLICO

 

Web www.estateromana.comune.roma.it

Tel 060608 (tutti i giorni ore 9-19)

Facebook  www.facebook.com/culturaaroma

Twitter https://twitter.com/culturaaroma

Instagram www.instagram.com/culturaaroma

#estateromana2018

 

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close