Home Cultura Emergenza Cassia: strada ad altissimo rischio dove la morte è in agguato e neanche i carri funebri riescono a transitare…
Emergenza Cassia: strada ad altissimo rischio dove la morte è in agguato e neanche i carri funebri riescono a transitare…

Emergenza Cassia: strada ad altissimo rischio dove la morte è in agguato e neanche i carri funebri riescono a transitare…

0
0

Stamane un altro incidente mortale, la Cassia non è una strada, ma un cimitero. Con tanto di episodi grotteschi, oltre che tragici: come “l’odissea dopo morto” di cui scrive sul suo gruppo fb Viterbo Civica: “La salma parte da Roma per essere seppellita nel cimitero di Vetralla. All’altezza di Sutri mentre il carro percorreva la strada Cassia, finisce in una buca, spaccando la ruota posteriore. Sostituita la gomma, il feretro riparte alla volta di Vetralla; ad Altezza Imperiale, poco prima di Cura di Vetralla, un’ altra gomma si spacca. A questo punto i trasportatori sono costretti a chiamare un carro funebre da Vetralla di un’altra azienda: su strada, tra fango e buche, viene effettuato il trasloco della salma che poi finalmente arriva alla destinazione finale”.

L’episodio è stato raccontato a Viterbo Civica da alcuni familiari del defunto ed è “drammaticamente” grave: una strada che ormai è un susseguirsi di buche e che non è probabilmente più praticabile: una strada pericolosissima dove sempre più gente trova la morte e persino i morti non riescono a transitare… un allarme enorme, in attesa che la situazione si risolva, cercate di attraversarla il meno possibile.

(g.r.)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close