Egidi inaugura il suo comitato elettorale per le regionali: il “giovane segretario” diventa grande

L’abbiamo visto per anni rispettoso nipotino del baffuto Zio Ugo e  compagno di tante battaglie con quello che poi sarebbe diventato l’onorevole Mazzoli: poi  il renzismo divise le loro strade e l’Egidi si trovò, capita a volte, più vicino al post-democristiano Fioroni che alla famiglia originaria e proseguì per conto suo la strada verso un incarico più prestigioso della solita segreteria provinciale (che doveva averlo annoiato a morte). Tutti si aspetteranno ora, da parte mia, un satireggiare caustico sul “renziano rosso” Andrea: e invece no, stavolta la decisione di compiere il gran salto e di tentare la scalata al consiglio regionale ci è piaciuta, indica coraggio o almeno una voglia di giocarsela che promette bene. Ed ecco qui nascere il comitato elettorale pro-Egidi che sarà inaugurato a Viterbo sulla tangenziale Ovest, alla presenza di Claudio Mancini, della direzione nazionale Pd venerdì prossimo 5 gennaio: il “giovane Andrea” è diventato grande.

(pa.bo.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *