Home Politica Ed ora Marini chieda ufficialmente le dimissioni di Ciorba, con tutta l’opposizione (e “parte” della maggioranza magari)
Ed ora Marini chieda ufficialmente le dimissioni di Ciorba, con tutta l’opposizione (e “parte” della maggioranza magari)

Ed ora Marini chieda ufficialmente le dimissioni di Ciorba, con tutta l’opposizione (e “parte” della maggioranza magari)

0
0

Il caso Halloween non è che abbia visto una grande reazione della politica viterbese: probabilmente dopo i recenti giganteschi conflitti d’interesse che hanno caratterizzato quattro anni di amministrazione Michelini e che stanno accompagnando la formazione del “nuovo”(?) centrodestra nessuno ritiene fuoriluogo più nulla, quasi ci fosse un’abitudine al peggio. Ovviamente di giornalisti che abbiano scritto editoriali quantomeno indignati non se n’è visti, anzi il gazzettino della politica viterbese invece di dire la sua ha preferito affidare la parola all’ex sindaco Marini. Quest’ultimo non si è fatto pregare per evidenziare l’inopportunità di certi eventi e di certe concessioni flash, la stranezza della deroga all’impatto acustico, l’inidoneità per una festa del luogo scelto: Marini non è la prima volta negli ultimi tempi che denuncia episodi non consoni ad una vita cittadina che rispetti le regole, ricordiamo il suo intervento a favore della “burocrazia della legalità” ai tempi dell’apertura-chiusura del Teatro Caffeina. Gesti apprezzabili che hanno visto l’ex primo cittadino come unico protagonista: ma ora è giunto il momento di andare oltre le dichiarazioni, seppur importanti, e di non lasciar perdere con rassegnazione se qualcuno si sente legibus solutus. Ecco perchè Marini, unico che ultimamente ha avuto il tempismo di stigmatizzare certi odiosi atteggiamenti fortemente inopportuni, vada avanti fino in fondo e chieda ufficialmente le dimissioni del presidente del consiglio Ciorba: e che lo faccia con decisione cercando di coinvolgere tutta l’opposizione e anche quella parte di maggioranza che non ha mai visto di buon occhio la nomina di Ciorba. Poi certo ci sarà da trovare i numeri giusti per raggiungere lo scopo, ma una levata di scudi farà comunque bene ad una democrazia sempre più apparente e malata come quella viterbese.

(pasquale bottone)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close