E Fioroni benedisse l'”inciucio”: Pd alle prossime comunali con Mo.ri e parte del centrodestra, il quadro è questo

Al brindisi natalizio, la benedizione per fedeli, fedelissimi e simpatizzanti Fioroni  è stato chiaro: “riconquisteremo il Comune con delle intese allargate”. In pratica ha detto tutto, il patto  per le prossime comunali, un vero e proprio inciucio,   andrà ad inserirsi in un contesto di alleanze a livello regionale e nazionale tra il Pd e parte del centrodestra: a Viterbo il Pd schiererà al suo fianco i Moderati e Riformisti, forza ideale per attrarre anche consensi centristi e coinvolgere altre forze del suddetto centrodestra. In pratica per riottenere la poltrona di sindaco dopo cinque anni non certo entusiasmanti il centrosinistra allarga  a parte dell’opposizione, profittando anche del grosso feeling scoppiato da qualche tempo tra Tajani e Fioroni (entrambi nella foto) e dell’inciucio  post elezioni già siglato tra Pd e Forza Italia. Insomma, nel capoluogo si lavora alacremente affinchè tutto cambi perchè nulla cambi, la classe dirigente e politica al potere si dà da fare per confermare se stessa pur non avendo meriti particolari da esibire, tutt’altro: e l’unica sorpresa resterà  scoprire quale volto rassicurante sarà scelto per assicurare la continuità feudale. Un quadro a dir poco preoccupante  per una città già così in crisi.

(pasquale bottone)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *