Dramma familiare a Viterbo: picchia la moglie, poi la madre, ma l’anziana donna lo fa arrestare: cronache di tossicodipendenza e ordinaria emarginazione

Un giovane viterbese è stato protagonista di due episodi di cronaca tutti avvenuti all’interno della sua famiglia: qualche tempo fa pare avesse picchiato la moglie, domenica scorsa invece che la vittima della sua furia sembra sia stata la madre anziana che si è spaventata a tal punto da chiamare la Polizia che, giunta, lo ha condotto in caserma e processato per direttissima per maltrattamenti. Convalidato l’arresto il giovane, che pare non nuovo al consumo di stupefacenti, dovrà affrontare un doppio processo, per le percosse a moglie e madre, nel mese di febbraio. Il protagonista di questo ennesimo episodio di violenza ed ordinaria emarginazione è stato allontanato dalla casa della madre per motivi di sicurezza.

(p.b.)

About the author:

. Follow him on Twitter / Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *