Home Cronaca Cronaca di Roma, caccia al rapinatore dalle scarpe rosse, quattro colpi in un’ora da Marconi all’Alberone
Cronaca di Roma, caccia al  rapinatore dalle scarpe rosse, quattro colpi in un’ora da Marconi all’Alberone

Cronaca di Roma, caccia al rapinatore dalle scarpe rosse, quattro colpi in un’ora da Marconi all’Alberone

0
0

Pistola, casco scuro, giubbino nero, occhiali da sole a specchio, accento romano e scarpe rosse. Questo l’identikit del rapinatore che nel pomeriggio di lunedì 11 marzo ha seminato il panico nel quadrante sud della Capitale mettendo a segno quattro rapine in farmacie e supermercati della zona.

Il pomeriggio di scorribande del rapinatore con le scarpe rosse è cominciato intorno alle 18:00 quando il bandito ha gelato il sangue a clienti e dipendenti della Farmacia Cotti, al civico 312 di viale Guglielmo Marconi. Minacciati i farmacisti il malvivente si è fatto consegnare il denaro per poi darsi alla fuga a bordo di uno scooter Liberty della Piaggio.

Salito sul motorino il rapinatore si è spostato di pochi chilometri ed ha messo a segno un secondo colpo nella vicina via Pellegrino Matteucci. Obiettivo del bandito il supermercato Carrefour. Minacciati i dipendenti con la pistola il giovane si è fatto consegnare il denaro contenuto nelle casse (circa 1000 euro) ed è fuggito sempre a bordo del medesimo mezzo a due ruote.

Non pago il malvivente ha ripreso il suo giro criminale e si è presentato all’interno di una seconda farmacia all’Alberone. Ad essere preso di mira l’esercizio commerciale che si trova al civico 93 della via Appia Nuova. Minacciati i presenti con la pistola il bandito si è fatto dare il denaro ed è nuovamente fuggito.

Alle 18:50 circa l’ultimo colpo, il quarto in meno di un’ora. In questo caso ad essere presa di mira è stata una terza farmacia di via Alfredo Baccarini, sempre all’Alberone. Preso il denaro l’uomo si è poi dileguato a bordo dello scooter Piaggio terminando il proprio pomeriggio di scorribande.

Su tutte le rapine indagano gli agenti della Polizia di Stato dei vari commissariati di competenza. Ascoltati i testimoni ed acquisite le immagini di videosorveglianza dei quattro esercizi commerciali rapinati, gli investigatori non escludono che il rapinatore possa essere lo stesso che in questi primi dieci giorni del mese di marzo ha messo a segno quattro rapine (tre in meno di un’ora venerdì 1 marzo ed una quarta lo scorso 8 marzo) fra le zone di Tor Marancia, Garbatella e Montagnola. (romatoday)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *